SUSA, LA CONSIGLIERA BATZELLA PASSA AI “MODERATI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DAL MOVIMENTO LIBERO INDIPENDENTE

SUSA – La consigliera regionale del Movimento Libero Indipendente, Stefania Batzella, aderisce al gruppo dei Moderati. “In questi anni – spiega – ho avuto modo di apprezzare il lavoro svolto dai Moderati. Ho sempre avuto buoni rapporti con la collega Maria Carla Chiapello e nutro una grande stima per il segretario Giacomo Mimmo Portas. Aderendo alla lista civica dei Moderati, continuerò a portare avanti le battaglie combattute finora e a lavorare sulle tematiche a me più care, dalla sanità alla tutela dei diritti, dalle politiche sociali alle pari opportunità e al contrasto della violenza contro le donne. Battaglie che potranno essere ancora più forti grazie alla condivisione e al lavoro di squadra di quella che da oggi è la mia nuova famiglia. In questo anno e mezzo da sola ho cercato una mia identità e una collocazione politica in cui sentirmi a mio agio, apprezzata e libera di portare avanti le mie battaglie. Ora finalmente l’ho trovata“.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

8 COMMENTI

  1. Con la prossima giravolta raggiunge forza Italia e lega. E se insiste una tessera de PD non gliela toglie nessuno.
    Coerenza e impegno soprattutto.

    • E qual è il problema ? Il M5S a Roma fa il cameriere alla Lega approvando norme fascio-razziste e rinnegando il sip elettorato. L’impegno oltretutto non dipende certo dal simbolo appuntato sulla casacca.

      • E quali sarebbero le norme fascio-razziste?
        Per completezza del commento.
        A volte ho l’impressione che si parli per slogan e non per contenuti.
        Grazie.

          • E quindi?
            Continui a non rispondere.
            Di quali norme fascio-razziste blateri?
            Hai qualche riferimento o articolo di legge da porre alla nostra attenzione?
            Oltre ai tuoi sproloqui?

Rispondi a Da che pulpito Annulla risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.