SUSA, LA DENUNCIA DI UN LETTORE: “C’È IL GRANDE FRATELLO IN VIA ROMA?”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

img_5127

riceviamo da UN LETTORE

SUSA – Passeggiando in via Roma all’altezza del civico 60, guardavo in su, osservando che lo striscione commemorativo degli Alpini è ancora lì in bella mostra, ancorato al balcone corrispondente al suddetto civico.

Vengo improssivamente attratto da un oggetto sul balcone, inizialmente non ci bado, aguzzando la vista però scopro di essere spiato da una telecamera, non da un passerotto.

Ma secondo voi è normale, che l’unica via dove è possibile passeggiare a Susa senza venire travolti dal traffico, venga presidiata da una telecamere sul balcone di un privato, che spia tutti quelli che transitano a piedi in via Roma. Senza l’ombra di un cartello che ti avvisi della presenza dell’occhio elettronico? Ammesso che tutto ciò sia legale, perché “l’occhio indiscreto” non vigila sulla porta sottostante, ma spazia sulla via in direzione del semaforo all’angolo con corso Inghilterra.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

9 COMMENTI

  1. Personalmente non ho nessun problema a essere spiato, forse perche non ho nulla da nascondere e il mio comportamento quando passeggio per Susa o in qualsiasi altro posto è educato e civile? Anzi mi fa piacere sapere che se si dovessero presentare atti vandalici o di inciviltà con la telecamera si possa risalire ai colpevoli.

  2. Non vedo che paura possa fare una telecamera se non c’è niente da nascondere!!! in questa Italia insicura sarebbe bene avere una telecamera ogni 10 metri.

  3. Il mito del Grande Fratello che vigila su tutti noi non muore mai. Oggi la video sorveglianza é la panacea di tutti i mali. Allora vai di telecamere nei condomini, ai semafori, lungo le vie. Roba che farebbe gongolare i funzionari di quella che fu la Stasi. Ma poi quando beccano un trasgressore che gli fanno? Le pene dono adeguate e soprattutto applicabili? Oppure é solo un modo pe curiosare nella vita dei cittadini.

  4. le tipiche risposte di chi non si rende conto di rinunciare alla propria libertà, con la solita scusa della presunta sicurezza.
    invito il lettore che ha notato la cosa a fare un esposto ai carabinieri in modo che si possano fare le dovute verifiche

  5. Francamente, visto che quando cammino in via Roma, o vado molto di fretta, oppure al massimo passo con il cane, ma cosa me ne importa della telecamera? non è nè la prima nè l’ultima, mi preoccupano di più quelle ai semafori che se per sbaglio passo con il giallo perchè non riesco a fermarmi in tempo, mi fanno arrivare una bella contravvenzione!! Poi bisogna vedere se è veramente una telecamera, e se lo è, se funziona realmente o è lì solo per scoraggiare eventuali ladri… perchè alla fin fine molti mettono telecamere vere o fasulle semplicemente per proteggersi dai ladri negli appartamenti, soprattutto se sono persone che vivono sole…

    • Oppure perché la macchina che ti segue senza mantenere la distanza corretta se tu ti fermi ti tampona in quanto il suo conducente ha deciso di accelerare per passare con giallo.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.