SUSA, NONNA AMELIA COMPIE 100 ANNI: FESTA NELLA CASA DI RIPOSO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di IVO BLANDINO 

SUSA – Oggi, giovedì 23 aprile, in un clima di grande gioia, presso la casa di riposo “San Giacomo” di Susa, la direttrice Graziella Muscatello, al termine del pranzo, ha fatto portare una magnifica torta (preparata dalla cucina della casa) per festeggiare “l’arzilla” signora Amelia Chiabrera che ha spento, tra gli applausi di tutti gli ospiti, la sua centesima candelina.

Amelia, nata 100 anni fa nel paese di Terzo, si sposò a 20 anni e si trasferì con il marito a Torino. Da questo felice matrimonio sono nati tre figli. Amelia nella sua vita ha fatto la premurosa mamma e la casalinga, oggi è circondata dall’affetto dei suoi preziosi 5 nipoti e 5 pronipoti. Da due anni è ospite presso il San Giacomo.

A causa delle ordinanze ministeriali per il Covid 19, i figli e i parenti non hanno potuto partecipare al compleanno, ma tramite l’Interflora le hanno inviato un magnifico mazzo di fiori, mentre il sindaco di Susa, Piero Genovese, ha fatto gli auguri a questa eccezionale signora in videochiamata

In questo brutto momento che il mondo sta vivendo, festeggiare un ospite centenaria che gode di ottima salute (a parte qualche acciacco dovuto alla veneranda età) è veramente un motivo di grande gioia, sia per Amelia e sia per tutto lo staff della casa di riposo.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.