SUSA, NUOVO PRESIDENTE PER LA CROCE ROSSA: È LA GIOVANE ELISA BARDOTTI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DALLA CROCE ROSSA DI SUSA

SUSA – Si sono svolte oggi, domenica 27 Novembre, le elezioni per il rinnovo degli organi statutari della Croce Rossa Italiana – Comitato di Susa.
Ad esser chiamati al voto sono stati i 126 soci titolari di elettorato attivo (coloro che sono soci della Croce Rossa Italiana da almeno 2 anni) di cui 31 soci under 32 che hanno potuto esprimere la preferenza anche per il Consigliere Giovane; alla chiusura del seggio risultano aver votato un totale di 54 Soci.

Il Consiglio Direttivo, composto da un Presidente, tre Consiglieri ed un Consigliere Giovane rimarrà in carica per i prossimi quattro anni e avrà il compito di gestire e indirizzare l’Associazione nelle sue numerose attività svolte sul territorio. 

Alla guida del Comitato è stata eletta la giovanissima Elisa Bardotti, 26 anni, che ha già avuto un’esperienza nel ruolo di Consigliere-Vice Presidente durante il precedente mandato; sarà accompagnata nel Consiglio Direttivo da Danilo Mazzarol, Cinzia Nicola, Gianfranco Pittini e, in qualità di Consigliere Giovane, da Giulia Zanolini.


Il ritratto è quello di un’Associazione viva, animata da molti Soci che con un procedimento democratico hanno potuto esprimere un Consiglio Direttivo che tiene conto di un buon equilibrio di genere e di un mix di esperienza associativa e di nuove energie giovani.

È proprio la neo eletta Presidente Elisa Bardotti a dichiarare “sono orgogliosa dell’incarico che mi è stato affidato dai Volontari del Comitato CRI di Susa, si tratta di un incarico importante che porterò avanti con tutte le energie e in collaborazione con i colleghi Consiglieri cercando la massima condivisione di obiettivi e linee d’azione con tutta l’Assemblea dei soci” aggiungendo poi “si inizierà sin da subito a lavorare per portare avanti il nostro operato sul territorio migliorando sempre più la risposta che Croce Rossa Italiana può fornire ai collettivi vulnerabili”.

Un in bocca al lupo alla Presidente e al Consiglio Direttivo da parte di tutto il Comitato CRI di Susa.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.