TABLET AL POSTO DEI LIBRI NELLE SCUOLE DI GIAVENO? L’ASSESSORE REPLICA: “NON SONO PRONTE, LA CONNESSIONE INTERNET È LENTA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

tablet-a-scuola

di CHRISTIAN MASOTTI

GIAVENO – Durante il consiglio comunale di mercoledì 21 dicembre, il consigliere di opposizione Alessandro Cappuccio ha presentato una mozione interessante: l’adozione dei libri scolastici in formato digitale, per limitare il peso degli zaini degli studenti. Ha risposto l’assessore Anna Cataldo: “Questa mozione è fatta con una modalità sbagliata, non è l’ente comunale che indirizza la scuola, solo i docenti possono scegliere – per poi aggiungere – personalmente comunque non credo che le scuola siano pronte, la connessione internet è lenta”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.