TAMPONI RAPIDI A BUTTIGLIERA ALTA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DAL COMUNE DI BUTTIGLIERA ALTA

BUTTIGLIERA ALTA – L’Amministrazione Comunale di Buttigliera Alta ha siglato una convenzione con il Comitato Locale della Croce Rossa di Villar Dora, per offrire ai cittadini residenti la possibilità di effettuare comodamente, a un prezzo agevolato, il test antigenico per l’individuazione di positività al Covid-19. Convenzione che riprende l’accordo siglato tra Asl To3 e Cri Bardonecchia, esteso anche ad altri centri della zona.

I test antigenici, i cosiddetti “tamponi rapidi”, in grado di fornire l’indicazione di un’eventuale infezione in pochi minuti, saranno effettuati settimanalmente dal personale della Croce Rossa, il giovedì mattina dalle ore 8.30 alle 12 una settimana in piazza Jougne, presso bocciodromo, e una settimana in via Reano, presso il municipio.

L’accordo prevede due casistiche di accesso:

1) A costo agevolato di 30 euro per i cittadini residenti che potranno fruire del servizio solo su prenotazione (no accesso diretto), rivolgendosi alla Croce Rossa, al numero telefonico 335756100, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12.

2) Gratuito con copertura totale del costo da parte del Comune di Buttigliera Alta per alcune categorie sensibili della popolazione:

  • Gli over 80, su segnalazione di particolare urgenza/necessità del medico curante.
  • Gli alunni e i docenti dei plessi scolastici del territorio (indipendentemente dalla residenza anagrafica), su segnalazione di particolare urgenza/necessità dei Dirigenti Scolastici.
  • I soggetti maggiormente esposti al rischio di contagio, in relazione all’attività professionale esercitata come gli esercenti il commercio sul territorio comunale (indipendentemente dalla residenza anagrafica) o il personale degli uffici pubblici (indipendentemente dalla residenza anagrafica).

Questi cittadini dovranno prenotare l’appuntamento telefonando in Municipio al numero 011.9329311 entro le ore 12 del martedì precedente il giorno del test. Si ricorda che i test sono su base volontaria e, in caso di esito positivo, la Croce Rossa, segnalerà il nominativo all’Asl per l’effettuazione del tampone molecolare di conferma della diagnosi di infezione da Covid-19.

Le parole del Sindaco Alfredo Cimarella: Abbiamo avviato questa convenzione, in accordo con altri centri della zona, per offrire ai nostri cittadini una possibilità in più per verificare eventuali infezioni, contribuendo allo screening e ai tracciamenti e quindi al contenimento dell’epidemia. Ringraziamo il Comitato Locale della Croce Rossa di Villar Dora, che ci consente di offrire questo servizio ai nostri cittadini, e alla nostra Protezione Civile, nelle persone del presidente Enzo Marconi e del responsabile locale, Giovanni Borghese”.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.