TAV A CHIOMONTE, STASERA L’INCONTRO SUI NUOVI PROGETTI CON L’OPPOSIZIONE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

riceviamo dal GRUPPO CONSILIARE DI MINORANZA “INSIEME CHIOMONTE”

CHIOMONTE – Questa sera alle 21 presso la cappella di Santa Caterina il gruppo consiliare di minoranza “Insieme Chiomonte” invita la popolazione ad un incontro formativo sul progetto di Variante del cantiere della Maddalena, (depositato in comune in data 10 luglio e, fra l’altro, di difficile lettura e consultazione), necessario per la realizzazione del Tunnel di base all’imbocco di Susa, nonché della seconda galleria di discenderia della Maddalena, del sito di sicurezza sotterraneo e delle altre opere collaterali.

Come già si ipotizzava il nuovo cantiere ampliato della Maddalena sarà il centro di tutti gli scavi delle opere in sotterraneo fino a Susa e, novità assoluta, la gestione dello “smarino”, la fabbricazione dei conci e quant’altro avverrà presso l’area industriale di Salbertrand, con un gran transito di automezzi su e giù per la valle: ma come? Non ci avevano sempre garantito che mai sarebbero utilizzati i camion?

Il cantiere della Maddalena diventa quindi il polo principale per la gestione dello scavo in sotterraneo di tutti i fronti dei vari tunnel scavati nel lato Italia.

L’area della Colombera verrà interessata dalla realizzazione di un parcheggio per autovetture.

Questo lo scenario che si prospetta per i prossimi enne (????) anni, per Chiomonte, la sua economia, la sua vita di relazione, il suo turismo di nicchia, la sua agricoltura, la sua viticoltura.

Interverranno per l’illustrazione delle parti più interessanti per la popolazione: l’ing. Roberto Vela (componente della Commissione Tecnica dell’Unione Montana Valle Susa) e l’ing. Alberto Poggio (componente della Commissione Tecnica dell’Unione Montana Valle Susa).

Coordineranno la serata i Consiglieri di minoranza del gruppo “Insieme Chiomonte”.

Sarà dato ampio spazio al dibattito pubblico.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.