TAV, CONTINUA LO SCIOPERO DEI LAVORATORI AL CANTIERE DI CHIOMONTE / TELT REPLICA: “COMPRENDIAMO LE PREOCCUPAZIONI DEGLI OPERAI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn



DALL’UFFICIO STAMPA DI TELT

CHIOMONTE – In relazione allo stato di agitazione proclamato dalle organizzazioni sindacali, Telt comprende le preoccupazioni degli operai che hanno realizzato con competenza, nei tempi previsti, nel rispetto dei costi e senza incidentalità, pur in condizioni di lavoro difficili, la galleria geognostica della Maddalena a Chiomonte. Lo scavo del tunnel è finito a febbraio mentre le opere di finitura, in corso, si completeranno in autunno e al termine dei lavori si avrà la naturale cessazione del contratto con il raggruppamento di imprese.In questi cinque anni si è creato un bagaglio di competenze unico che potrà diventare un valore aggiunto anche per le imprese che saranno coinvolte nelle prossime fasi di cantiere.

In vista dell’ampliamento del cantiere di Chiomonte per lo scavo del tunnel di base, TELT, in stretto rapporto con Prefettura, Questura e Commissario di Governo, auspica che le attività possano riprendere al più presto regolarmente e si adopera, nei limiti previsti dalla legge e dalle normative binazionali, affinché l’esperienza maturata dalle maestranze locali non vada dispersa.
 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. Pensiamo ai lavoratori veri, quelli della Savio. Imbarazzanti questi operai e Telt che “comprende le preoccupazioni dei lavoratori”. Mi viene solo da dire questo. C’è lavoro e lavoro.

  2. Telt e i suoi sodali dovrebbero occuparsi di questioni di mare e lasciare in pace montagne e montanari.
    Nessuno come loro ha mai così accuratamente applicato e interpretato il detto popolare “promesse da marinaio”.

  3. Ma di che parlano . Per bon spendere soldi che leuropa ha dato annegano gli operai poi chiamano i pompieri ,giocano sulla vita della gente se le va bene tutto ok altrimenti ci scappa il morto amen, se domani una forza come qielle che entrano dai piccoli a fare i censimenti , entrasse nel cantiere tav alla maddalena, facesse il censimento attrezzi da capitolato ne troverebbero meno della metà e pensare che i soldi europei per comperare il matiriale li hanno.presi da.mo. quando scatta un controllo. Magari con i vertici mafiosi presenti in cantiere. Ilben.difesi da polizia .? Questa sarebbe una cosa normale per una piccola ditta individuale. Fino a soprimerla , ma qui parliamo di tav, virano .foieta pd. E pdl. Chi vi tocca a voi gente come falcone e borsellino che .son spariti. Quindi e chiaro che anche i vertici dello stato devono temere questa froza mostrata nel tempo. E come dire che la camorra si e fatta stato, difesa dagli organi di stato. .dagli attacchi del popolo. Facevo mente locale le auto blu le guardie del corpo. Son presenti a difesa di persone che lavorano contro il popolo, ma guarda che coincidenza. Se e vera la storia male non fare paura non avere, a chi servono le sicurezze per la persona e solo perché intende fare del male ad altri schermandosi dietro la legge… fatta dalluomo per essere obbedita da pochi non tutti. Coloro che conoscono possono far a meno di obbedire alla legge al punto di chiedere ad amici di non eseguire un prdine. Far pedinare , controllare rovinare un onesta persona solo per il fatto di averla vista di fronte ad un cantiere malfamato nascosto a alla luce un bancomat miliardario alla luce del sole. Per distruggere 4 riserve idriche rimaste. Il tempo a breve chiedera conto a tutti non facendo piu sconti a nessuno, non guarderà i figli e le famiglie dei potenti, con i.soldi presi ai poveri non si scappa in un posto dove la natura ci darà dimostrazione di quanto siamo piccoli ed impotenti difronte ad essa, giocate le iltime partite a birille, il conto sta arrivando ed e pure caldo e salato
    . Spero vivamente in un onesto , senza paura che possa controllare le parole scritte e fare giustizia come si deve. Buon 2020…

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.