TAV E COMITATO DI PILOTAGGIO, IL COMUNE SI RIVALTA NON C’ERA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Ritratto_candidato

 

di MAURO MARINARI (sindaco di Rivalta)

Contrariamente a quanto dichiarato dalla Regione Piemonte e riportato sui vari giornali, il Comune di Rivalta di Torino non era presente alla riunione di giovedì 4 settembre (dedicata alla nascita del Comitato di Pilotaggio sui cantieri della Tav ndr). Non eravamo presenti per scelta. Infatti nella prima mattinata del 5 settembre ho inviato a Chiamparino e a Balocco una lettera, in cui si confermava la contrarietà dell’opera e la non partecipazione alla riunione visto che essa non rispondeva alla richiesta di un confronto politico sull’opera come richiesto da una precedente lettera. Ecco il testo inviato alla Regione Piemonte.

OGGETTO: Partecipazione all’incontro del 5 settembre 2014 ore 11.00

Caro Presidente Sergio Chiamparino,
La ringrazio per l’invito all’incontro in oggetto.

L’Amministrazione Comunale di Rivalta di Torino è contraria alla costruzione della linea ferroviaria ad alta
velocità Torino-Lione, come previsto dal programma di mandato e dalla deliberazione n. 43 approvata dal Consiglio
Comunale in data 5 luglio 2012.
Ho firmato recentemente, insieme a numerosi colleghi, una lettera a lei inviata in cui si chiede l’avvio di un
confronto politico per dare risposta alle priorità dei nostri territori.
Visto che l’incontro odierno non risponde alle esigenze sopraindicate, essendo finalizzato ad un confronto
preliminare e alla specificazione delle modalità di attuazione delle previsione della norma regionale (LR 4/11), le
comunico che non parteciperò all’appuntamento.
Un augurio di buon lavoro ed un saluto cordiale.  

Mauro Marinari

Sindaco di Rivalta di Torino

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.