TAV E DIALOGO, I 5 STELLE ALL’ATTACCO: “PLANO HA TRADITO, SI DEVE DIMETTERE”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

IMG_2493
“Il sindaco di Susa, Sandro Plano, ha tradito il suo mandato e tutti i valsusini. Ora capiamo perché nessuno del M5S era gradito all’incontro odierno tra il ministro Delrio e i sindaci della valle contrari al Tav”. Lo denunciano i deputati M5S Laura Castelli e Ivan Della Valle.“La domanda è: per quale ragione Plano ha tradito? Per quanto? A cosa serve un ulteriore tavolo o, ancora peggio, un ulteriore osservatorio se il ministro afferma che l’opera non è in discussione? Forse a far sparire più soldi possibili attraverso le compensazioni?”, si chiedono retoricamente i due deputati piemontesi.

“Mai fidarsi di un personaggio con la tessera del Pd in tasca, prima o poi mette davanti gli interessi personali rispetto a quelli di una intera comunità. Noi riteniamo che il sindaco Plano stia tradendo il suo mandato e ne chiediamo le immediate dimissioni. L’unico tavolo a cui i veri amministratori No Tav si dovrebbero sedere – chiudono Castelli e Della Valle – è quello per la definitiva chiusura dell’opera”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.