TAV, IL COMMISSARIO FOIETTA IERI SERA IN VAL SUSA COL PD A PARLARE DI “SMART SUSA VALLEY” E DEL PROGETTO DI SVILUPPO LEGATO ALLA TORINO-LIONE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

  
Il commissario dell’Osservatorio della Torino-Lione, Paolo Foietta questa sera è salito in Val Susa, a Bardonecchia, per parlare del progetto di sviluppo “Smart Valley” legato alla Tav. È stato invitato all’incontro presso il Dopolavoro Ferroviario, organizzato dal Circolo Pd della Val Susa e quello si Bardonecchia. 

 
Ad introdurre i lavori, il coordinatore valsusino del Pd, Angelo Roccotelli e il segretario locale Pietro Vivino. “Si tratta di un incontro per iniziare a ragionare insieme dello sviluppo della Valle – ha detto Roccotelli – dopo averne organizzato uno ad Avigliana e stasera a Bardonecchia, ne faremo un terzo in media Val Susa”. Ad ascoltare Foietta e gli altri relatori (il prof. Nesta per il settore artistico e il prof. Zanini per il settore energia dal legno) ci sono, tra i vari, il consigliere regionale Raffaele Gallo, il vicesindaco di Oulx, Paolo Terzolo e vari esponenti del Pd dell’alta Val Susa: Salvatore Sergi, il consigliere comunale di Bardonecchia Maurizio Pelle, il consigliere comunale di Oulx Luciano Burgello, ecc.

  
  

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.