TAV, IL MINISTRO LUPI A CHIOMONTE PROMETTE: “INCONTRERÒ I SINDACI A FINE DICEMBRE”, E BRINDA AL CANTIERE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Lupi di nuovo in visita al cantiere Tav di Chiomonte. Oggi ha mangiato e brindato con gli operai della Maddalena di Chiomonte e annuncia: “Incontrerò i sindaci il 29 o 30 dicembre”. Il ministro di centrodestra ha confermato il pieno sostegno alla Procura di Torino che continua a ipotizzare il reato di terrorismo per episodi di violenza no Tav e ha preannunciato appello contro la recente sentenza che ha assolto quattro no Tav dall’accusa di terrorismo perché il fatto non sussiste.

“Io ho auspicato – ha detto Lupi – che la Procura di Torino faccia ricorso in appello sulla sentenza. E mi sembra che sia talmente evidente il contesto in cui queste azioni avvengono che le indagini coraggiose che la Procura sta svolgendo e anche il coraggio di assumersi la responsabilità di formulare l’accusa di associazione con finalità terroristiche siano un segno importante”. “La sentenza di primo grado – ha aggiunto il ministro – ha comunque condannato questi criminali e violenti a tre anni e mezzo di reclusione. Se si trattasse semplicemente di ragazzi che giocano a calcio e che contestano forse non sarebbero stati condannati a questa pena”.

IMG_2411.PNG

IMG_2412-0.PNG

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.