TERREMOTO IN EMILIA, RINASCE UNA SCUOLA GRAZIE AI COMUNI DELLA VALSUSA E DELLA ZONA OVEST

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI ROSTA

DOSSO – Una targa di ringraziamento ai Comuni della zona ovest di Torino dai bambini della nuova scuola elementare di Dosso nel Comune di Terre del Reno (Ferrara). È stata posta in segno di ringraziamento ai comuni della zona ovest di Torino che, dopo il sisma del 2012, hanno donato fondi per la ricostruzione delle scuole di Terre del Reno.

Nella mattinata di venerdì 5 aprile, nella nuova scuola di Dosso è stata accolta la delegazione piemontese in rappresentanza dei comuni dell’area metropolitana ad ovest di Torino che tra il 2012 e il 2013 hanno raccolto e donato una consistente cifra per aiutare il Comune di Terre del Reno nella ricostruzione delle scuole grazie al progetto di solidarietà chiamato “Un Nido per Sant’Agostino”. Cifra che, successivamente, il Comune ha deciso di destinare alla costruzione della nuova scuola dossese.

Per ringraziare ufficialmente i comuni benefattori è stata realizzata una targa, esposta per la prima volta venerdì nell’atrio dell’ingresso della scuola, omaggiando così in modo adeguato le istituzioni e i cittadini che, con il loro contributo, hanno avuto un ruolo da protagonisti nella realizzazione di questo importantissimo presidio scolastico per il Comune di Terre del Reno.

La donazione dalla raccolta fondi organizzata dai Comuni di Buttigliera Alta, Condove, Druento, Giaveno, Givoletto, Nole Canavese, Rivalta, Rivoli, Rosta, Rubiana, Sangano, San Gilio, Sestriere, Trana e Villarbasse coordinati dal Patto Territoriale Zona Ovest di Torino, ammontava a 123.585,30 euro, cifra molto significativa che ha contribuito a completare la costruzione del nuovo edificio.

Calorosa l’accoglienza della scuola che, grazie al lavoro svolto da bambine, bambini ed anche maestre e maestri, ha dato il benvenuto alla delegazione donando vivaci disegni colorati dai bambini e un cartellone con un emozionante e variopinto “Grazie” ai Comuni della zona ovest di Torino per l’aiuto prezioso che ha restituito loro la scuola dove crescere e studiare in serenità.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.