TGV BLOCCATO, IL LUNEDÌ NERO DEI PENDOLARI IN VAL SUSA: TRENI REGIONALI IN RITARDO DI ORE E TANTI DISAGI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

IMG_6305.JPG

Il Tgv bloccato lunedì pomeriggio in Val Susa ha provocato disagi non solo ai 300 passeggeri del treno veloce da Parigi a Milano, ma anche a centinaia di pendolari dei treni regionali sulla linea Bardonecchia-Torino, che a quell’ora stavano tornando casa dopo una lunga giornata di lavoro, e a causa del guasto al Tgv sono arrivati nella tarda serata. Lo segnalano, tra i vari, la pendolare Cristina Narciso a ValsusaOggi: “Oltre al tgv ci sono anche i treni regionali! Io e altri pendolari saremmo dovuti partire alle 18.20 da Bardonecchia … sono arrivata a Susa dopo le 23! Il treno delle 18.20 é stato soppresso da Bardonecchia ed è arrivato il pullman sostitutivo. Ci hanno fatto salire tutti sopra e dopo 5 minuti ci hanno fatto scendere perché era arrivato un treno che sarebbe partito di li a poco. Il treno é partito alle 19.20 e si è fermato a Salbertrand … non so dove sia ora se è ripartito o ancora fermo li … io sono riuscita a trovare un passaggio in macchina dopo due ore e mezza e sono arrivata a casa dopo le 23”. Stesso discorso per chi doveva rientrare da Torino in Val Susa, come aggiunge Rosa Migliasso: “Per fortuna e’ finita l’odissea per chi è rientrato da Torino! Anziché alle 20,20 siamo partiti da Torino alle 22,30, e sono arrivata a Chiomonte solo alle 0,30!”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.