Tipi di fondotinta per ogni tipo di pelle

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Un buon trucco parte dalla base, e questa base è data dal fondotinta. per questo è fondamentale scegliere quello più adatto alla nostra tipologia di pelle e al tono dell’incarnato.

Il fondotinta è un alleato per una pelle perfetta e per un make-up d’eccezione, sia che si tratti di quello più basic di tutti i giorni a un tipo di make-up per un’occasione particolare, tutto parte dal fondotinta. L’applicazione su tutta la superficie del viso deve anche salvaguardare, nutrire la pelle e mantenerla giovane e luminosa.

Esistono tipologie anche per pelli rovinate, o per pelli più mature: ad esempio alcuni fondotinta di Vichy hanno anche un’azione antirughe per un effetto lifting della pelle che apparirà più nutrita e luminosa.

È molto importante anche scegliere il colore adatto al nostro tono, per evitare che la pelle del viso risulti distante da tutto il corpo (insomma il cosiddetto effetto “mascherone”), stendendo per bene il prodotto della texture adatta su tutta la superficie della pelle del viso.

QUALE FONDOTINTA SCEGLIERE

Ricordiamo che è importante applicare il fondotinta su una superficie pulita; dunque, prendetevi cura della vostra pelle e fate sempre skincare ricca di tutti i prodotti necessari. Dopodiché, il fondotinta va scelto in base alla natura della propria pelle.

Fondotinta per pelli secche e/o sensibili

Per una pelle secca, di solito viene consigliato un prodotto in crema con ingredienti ad azione nutriente ed idratanti: in questo modo il fondotinta coprirà le imperfezioni e uniformerà la pelle proteggendola e idratandola allo stesso tempo. Una texture sempre in crema, ma più leggera è raccomandata per le pelli sensibili: per non rinunciare ai benefici del cosmetico evitando reazioni da parte della pelle.

Fondotinta per pelli grasse

Sulle pelli grasse si applica solitamente un fondotinta in polvere: questa composizione non appesantirà la pelle e aiuterà a contrastare la produzione di sebo, tipica di questa tipologia di pelle. il fondotinta dovrebbe restituire un effetto opaco e uniforme su tutto il viso.

Se avete una pelle mista regolatevi di conseguenza e stendete il prodotti in base alle zone del vostro viso. Di solito la Zona T (fronte-naso-mento) tende ad essere più grassa e lucida e soggetta ai punti neri rispetto al resto: un fondotinta in polvere opacizzante dovrebbe aiutare a uniformare.

Fondotinta per pelli mature

Le pelli mature useranno un fondotinta con una copertura medio-leggera, che non appesantisca troppo il viso e che non interferisca con altri prodotti anti-age oppure anti-rughe. Tra i tanti disponibili consigliamo quelli a lunga tenuta con azione lifting, rigenerante e rimpolpante.

COME APPLICARE IL FONDOTINTA

Una volta trovato il prodotto adatto alla tipologia di pelle, è importante applicarlo bene sulla superficie della cute per facilitare il suo assorbimento e avere un effetto il più naturale possibile. Ecco qualche tips in proposito.

1) Prendere il prodotto in piccole quantità e applicarlo in modo uniforme su tutto il viso.
2) Aiutatevi con una spugnetta in lattice (ovale oppure triangolare), un pennello oppure anche con i polpastrelli delle dita.
3) Fate partire l’applicazione dalle zone centrali del viso, fino a sfumarlo verso l’esterno.
4) Lasciate per ultima la Zona T che tende sempre ad essere più lucida.
5) Il fondotinta va applicato uniformemente su tutta la superficie. Occhio a non lasciare spazi.
6) Attenzione anche a non sporcare ciglia, sopracciglia e capelli: oltre al fastidio, il risultato rischia di appesantire il make-up.

Con questi piccoli consigli il prodotto adatto sarà uniformato bene sul vostro viso: la base perfetta c’è, potete partire con il vostro make-up. Buon lavoro.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.