TORNA LA GARA SUSA-MONCENISIO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA SUPERGARA

SUSA – È partito il conto alla rovescia al via della Susa-Moncenisio, la competizione che dal 1902, anno della sua prima edizione, con i motori accende la passione per l’automobilismo sportivo. Manca infatti poco meno di due settimane al 9 giugno, domenica in cui si correrà la Susa-Moncenisio numero cinquantadue: quattro chilometri contro il tempo che, ancora una volta, saranno il palcoscenico su cui si esibiranno alcuni tra i migliori interpreti della specialità, veri mattatori del volante nella gara organizzata dalla Supergara.

Tre le manches di gara in programma; ognuna l’occasione per poter provare a vincere siglando il miglior tempo e scrivere il proprio nome nel “Libro d’Oro” della corsa. Il primo a farlo è stato Vincenzo Lancia su Fiat HP 24; l’ultimo, in una calda domenica di giugno, Andrea Grammatico primo, al volante di una Kalikart Formula, davanti a Erick Campagna su Formula Arcobaleno. Solo terzo Davide Piotti, per cinque volte in carriera il più veloce di tutti alla Susa-Moncenisio, su Osella PA 8/9. Tra le storiche, vittoria per Federico Fracasso in gara con una splendida Fiat 500 Giannini.

La competizione che avrà il suo prologo alle ore 11.30 con la consueta ricognizione ufficiale del percorso è, come sempre, uno spettacolo gratuito: l’unico sforzo richiesto al pubblico è fare una passeggiata in un paesaggio da cartolina che ripaga anche un po’ di fatica per trovare il posto migliore (e comunque quello più sicuro nel rispetto delle indicazioni dei Commissari di Percorso disposti lungo l’intero tracciato) da cui poter ammirare le vetture più belle ed i passaggi più esaltanti.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.