TRAGEDIA A BRIANÇON: RAGAZZA TORINESE MUORE COLPITA DA UNA SERRANDA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Il centro storico di Briançon e Carlotta Grippaldi

BRIANÇON – Sabato 13 agosto, intorno alle ore 19.30, una ragazza torinese di 27 anni è morta in Francia nel centro storico di Briançon, sulla Grand Rue. Al termine di una cena al ristorante con gli amici, le sarebbe caduta addosso una serranda. La saracinesca si sarebbe staccata dalla finestra di un palazzo, al secondo piano.

La ragazza è morta sull’ambulanza, durante il trasporto in ospedale a Briançon. La procura di Gap ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo. Sui fatti indaga la polizia di Briançon.

AGGIORNAMENTO

BRIANÇON / SESTRIERE – Era molto conosciuta in alta Valsusa, la vittima dell’incidente nel centro storico di Briançon in Francia. Carlotta Grippaldi aveva appena compiuto 27 anni: era nata il 3 agosto 1995. Residente a Torino, lavorava da pochi mesi per la Lavazza, frequentava Sestiere da sempre e aveva una grande passione per la neve: dal 2018 era maestra di sci alpino a Sestriere, lavorava per la Preskige.

È morta nel tardo pomeriggio di sabato 13 agosto nella Grand Rue: una serranda dal secondo piano di un edificio le è caduta addosso. Non c’è stato nulla d fare: Carlotta è morta prima che l’ambulanza arrivasse in ospedale.

Carlotta Grippaldi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.