TRAGEDIA A GIAVENO: TROVATO MORTO L’UOMO SCOMPARSO, CERCAVA CASTAGNE NEI BOSCHI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

GIAVENO – Tragedia sulle montagne di Giaveno. Mercoledì 26 ottobre verso le ore 11.30 è stato individuato il corpo senza vita del cercatore di castagne che non era rientrato a casa. La vittima si chiamava Antonio De Chiara (nato a Baronissi, in provincia di Salerno, il 15 febbraio 1934) e viveva a Rivalta di Torino. Si tratta molto probabilmente di un malore. Alle ricerche hanno partecipato, dalla serata di martedì 25 ottobre, numerose squadre di soccorritori con le forze dell’ordine, mentre stamattina c’è stato anche il supporto dell’elicottero Drago 66 dei Vigili del Fuoco. La vittima aveva 88 anni e viveva a Rivalta Torinese. L’uomo era uscito di casa intorno alle 15 per andare a cercare castagne, ma non vi ha fatto ritorno. La chiamata di emergenza è stata lanciata intorno alle 18. Le ricerche sono proseguite nella notte fino all’una di notte e sono riprese all’alba questa mattina, finché non è avvenuto il ritrovamento al fondo di un avvallamento in cui l’uomo era caduto, forse a causa di un malore.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.