TRAGEDIA A CESANA: CICLISTA MUORE PER UN MALORE, STAVA ANDANDO SULLO CHABERTON

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

CESANA – Tragedia sulle montagne dell’alta Val Susa. Domenica 22 luglio un ciclista torinese di 59 anni, G.B., è morto per infarto mentre percorreva il sentiero che dalla frazione Fenils porta sul monte Chaberton. L’uomo si è sentito male nella zona di Pra Claud. Sul posto è intervenuta l’eliambulanza del 118 con gli operatori del Soccorso Alpino, ma per il ciclista non c’è stato nulla da fare: è deceduto probabilmente per infarto. Il percorso da Fenils allo Chaberton è uno dei più utilizzati dagli escursionisti: dalla frazione di Cesana (quota 1150 metri) si può prendere il sentiero e attraversando qualche tornante si arriva alla località Pra Claud (1589 metri), dove c’è una sbarra che impedisce il passaggio di moto e automobili, per poi proseguire fino in cima.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.