TRAGEDIA SUL ROCCIAMELONE: ESCURSIONISTA CADE NEL BURRONE E MUORE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SUSA – Tragedia sulla montagna simbolo della Valle di Susa. Dopo ore di ricerche è stato trovato il corpo senza vita di Andrea Stra, l’escursionista 46enne di Moncalieri disperso da ieri, mentre faceva una gita sul Rocciamelone. Era al fondo di un burrone, dove è caduto dopo un volo di circa 400 metri. Il cadavere è stato recuperato a quota 3000 metri, in località Cumba dla pala. Le squadre sono rientrate alla Riposa, intorno alle 18, località da cui l’uomo era partito nella giornata di ieri. A dare l’allarme è stato il fratello della vittima, quando ieri sera non era più tornato a casa. Stra ha lasciato il cellulare in macchina, particolare che ha reso più difficili le ricerche. Le operazioni sono state coordinate dal corpo nazionale del soccorso alpino insieme al soccorso alpino della Finanza di Bardonecchia, in collaborazione con i vigili del fuoco e la Croce Rossa di Susa. 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.