TRIAL / AGLI ITALIANI TRIONFA IL TEAM VALSUSINO “GAS GAS”, CON GRATTAROLA E TOURNOUR

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

Con la ventunesima vittoria consecutiva il pilota del Team Spea Gas Gas Italia, Matteo Grattarola, chiude in bellezza la stagione del suo settimo titolo tricolore outdoor. Terzo posto in classifica generale per il “chiomontino” Gianluca Tournour ed en plain di vittorie anche per il giovane portacolori del Team Spea e neo campione italiano nella TR3 125, Mirko Spreafico.

Il circus del campionato italiano trial ha fatto tappa a Torrebelvicino, per l’ultimo dei sette appuntamenti del calendario 2016. Con il titolo della categoria regina già saldamente nelle mani di Matteo Grattarola, pilota del valsusino Team Spea Gas Gas Italia, la sfida si è concentrata sulla corsa per la piazza d’onore ed i titoli delle categorie minori.

Purtroppo la pioggia prevista per il fine settimana è caduta abbondante nella notte tra sabato e domenica, lasciando ai concorrenti un terreno particolarmente insidioso e scoraggiando il pubblico, atteso numeroso dai soci del Moto Club Trial Valleogra, organizzatore dell’evento.

Nella TR1 Matteo Grattarola, nelle sue vesti di fresco Campione Italiano 2016, ha chiuso in bellezza aggiudicandosi anche la prova conclusiva e raggiungendo così il personale record di ventuno vittorie consecutive; l’equivalente di tre stagioni nel campionato italiano Outdoor.

image

Nella TR1 la sfida si è accesa nella corsa alla piazza d’onore; Gianluca Tournour, orgoglio trialistico valsusino, aveva ancora qualche carta da giocare per confermare il pettorale numero due, ma le insidie del percorso e il nervosismo lo hanno portato a commettere qualche errore di troppo, costringendolo al quarto posto di giornata, ad un solo punto dal terzo.

“Quella di oggi era la gara decisiva per il titolo di vice campione, commenta Tournour, ma un paio di fiaschi ad inizio gara sono stati un fardello pesante e nonostante avessi trovato il ritmo giusto, non sono riuscito a recuperare il distacco dagli avversari, anche a causa dei crampi che mi hanno disturbato per tutto il terzo giro. Sono comunque soddisfatto della mia stagione sportiva e desidero ringraziare tutte le persone che mi hanno sostenuto ed aiutato a raggiungere questo risultato“.

La classifica generale ha comunque consegnato al pilota del Team Spea Gas Gas Italia, il terzo gradino del podio di TR1 ed Internazionali a conclusione di una stagione condotta con determinazione, ma pesantemente condizionata nelle prime prove dai postumi di alcuni infortuni.

Gara e campionato in crescendo per il giovane pilota del Team, Jacopo Bono, che dopo un avvio di gara un po’ stentato, trova il giusto ritmo e si porta a fianco del gruppetto di testa, per chiudere con un buon quinto posto che lo porta all’ottava piazza nella classifica generale della TR3.

En plain di vittorie per il neo campione italiano della TR3 125, Miko Spreafico che alla guida della Gas Gas del Team Spea, ha chiuso con una vittoria una stagione che lo ha visto dominatore indiscusso.

Soddisfazione nello staff del Team Spea Gas Gas Italia e soprattutto del suo patron, Claudio Favro, per la conclusione di un campionato che ha visto i “suoi” piloti del Team protagonisti ai massimi livelli nelle singole categorie e Gas Gas leader nella classifica risevata alle case costruttrici.

Risultati importanti, resi possibili dal sostegno degli Sponsor che hanno creduto nella professionalità e nella passione di Favro e di tutto lo staff del Team Spea Gas Gas Italia.

PALMARES 2016 TEAM SPEA GAS GAS ITALIA

Campione italiano Trial Indoor: Matteo Grattarola

Vice Campione italiano Trial Indoor: Gianluca Tournour

Campione italiano Trial Outdoor TR1 e Internazionali: Matteo Grattarola

Terzo classificato C.I.T.Outdoor TR1 e Internazionali: Gianluca Tournour

Campione italiano Trial Outdoor TR3 125: Mirko Spreafico

Ottavo classificato C.I.T.Outdoor TR3: Jacopo Bono

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.