TROPPA NEVE SUL MONTE CHABERTON: LA FESTA SI FARÀ A CESANA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’ASSOCIAZIONE MONTE CHABERTON

CESANA TORINESE – Causa le abbondanti nevicate invernali, quest’anno, la quinta Rievocazione, organizzata dall’Associazione Monte Chaberton – 515ma Batteria G.a.f. non vedrà la Commemorazione in cima, ancora abbondantemente ricoperta.

Patrocinata dal Ministero della Difesa, dell’Esercito, dal Consiglio Regionale del Piemonte, dalla Regione Piemonte, dalla Città Metropolitana di Torino, dal comune di Cesana Torinese, dall’Unione Montana dei Comuni della Via Lattea, dal comune di Claviere e il comune di Monginevro, sarà una due giorni con base a Cesana Torinese con un programma che vede l’esordio, il sabato, presso la piazza del Comune, con l’apertura del campo militare e della Mostra storica dalle ore 10 fino a pomeriggio inoltrato della domenica.

Alle ore 11 si svolgerà al seguito, la Commemorazione dei Caduti, con una sfilata per le vie del paese fino ad arrivare al Monumento alla rotonda in direzione Claviere, dove presenzieranno Autorità politiche e militari.

Nel pomeriggio alle 15.30 si terrà la prima Conferenza storica, presso la Biblioteca. Interveranno nell’ordine il Colonello Maurizio Enrico Parri con “Fiat 2000-il primo carro armato italiano”, lo storico ed autore Mauro Minola con “1795:la guerra intorno allo Chaberton”, seguirà Eugenio Garoglio con “La costruzione della Batteria” e concluderà l’autore ed accompagnatore cicloturistico Regione Piemonte Diego Drago, con un tema differente quest’anno senza la bici “La via elettrificata dal Petit Vallon e la stazione intermedia”.

Si concluderà il sabato alle ore 21 con il Concerto del Coro Alpi Cozie Valsusa presso la Chiesa di San Restituto a Sauze di Cesana.

La domenica alle ore 11 si svolgerà la Santa Messa, in ricordo dei Caduti di ieri e di oggi, nuovamente a Sauze di Cesana presso la medesima Chiesa.

Il programma si concluderà con la seconda Conferenza Storica, sempre in Biblioteca a Cesana Torinese, con gli interventi, nell’ordine di Davide Corona “Dei Sacri Confini Guardia Sicura”, segue Fabrizio Coniglio “Vita ad alta quota” e conclude l’autore e storico, Ottavio Zetta con “Meraviglie dello Chaberton”. Modera anche il sabato il Presidente Emanuele Mugnaini.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero telefonico 338-6141121 oppure visitare il sito www.montechaberton.it

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.