TURISMO, IN ALTA VALSUSA POLEMICA SUI FONDI EUROPEI: DIMISSIONI IN UNIONE MONTANA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Gli amministratori durante l’incontro a Susa e l’assessore Rey

COMUNICATO DELL’UNIONE MONTANA ALTA VALLE SUSA

OULX- In merito alle notizie uscite sui media: “SUSA, CHIOMONTE ED EXILLES: UN PROGETTO TURISTICO CON I FONDI EUROPEI”, l’Unione Montana Alta Valle Susa precisa come sia essa competente in materia, pertanto eventuali progetti transfrontalieri debbono essere condivisi tra gli amministratori del territorio e che non sia opportuno procedere in modo disgiunto.

Riunitasi la conferenza dei sindaci, in data 2 settembre 2020, a seguito del disappunto dei Comuni di confine ed alla richiesta di dimissioni dell’assessore delegato, gli amministratori di Bardonecchia, Oulx, Salbertrand, Gravere, Meana e Moncenisio chiedono il ritiro delle dimissioni dell’Assessore dell’Unione Montana Alta Valle Susa, Marco Rey, competente in materia di Turismo dolce, Terre alte, Minoranze linguistiche, Tradizioni e Cultura, rinnovandogli la fiducia.

Piero Nurisso
Presidente dell’Unione Montana Alta Valle Susa

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. Fate pena in alta valsusa, vi allarmate appena vedete o avete il sentore che qualche altro comune valsusino riesca ad attuare un rilancio turistico.
    Dovreste smetterla dunque per coerenza di pianger miseria durante la stagione invernale.

Rispondi a Scettico Annulla risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.