UN PROGETTO EUROPEO PER LA RINASCITA DEI PASCOLI IN VALSUSA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal PARCO ALPI COZIE

BUSSOLENO / MOMPANTERO / TORINO – Giovedì 30 maggio a Torino, nell’aula magna del Dipartimento di Scienze della vita e biologia dei sistemi, via Accademia Albertina 13, gli Enti partners del progetto Life 12 Nat/It/000818 Xero-grazing “Conservazione e recupero delle praterie xero-termiche della Valle di Susa mediante la gestione pastorale”, Comune di Bussoleno, Comune di Mompantero, i dipartimenti di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari e di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi dell’Università degli Studi di Torino, Dream Italia e le Aree Protette Alpi Cozie, presenteranno i risultati finali di quattro anni di attività sul campo nell’ambito del progetto.

Un’iniziativa importante per dare l’opportunità al pubblico di conoscere un progetto europeo che ha portato alla realizzazione di infrastrutture sul territorio, al monitoraggio e all’implementazione di azioni per la conservazione della biodiversità mediante le utilizzazioni pastorali.

Dopo i saluti delle istituzioni, il convegno entrerà nel vivo affrontando il tema della biodiversità delle praterie e presentando i risultati di progetto di tutela delle formazioni xeriche ricche di orchidee. Nel pomeriggio saranno presentati alcuni modelli di gestione delle superfici d’interesse naturalistico e di siti rete Natura 2000 derivanti dall’esperienza realizzata in altri progetti Life e si proseguirà con un focus sul valore ecosistemico e le ricadute socio-economiche sul territorio, in particolare, della Valle di Susa. Il pomeriggio si concluderà con la presentazione della neonata Associazione Fondiaria nel Comune di Mompantero e con una tavola rotonda sulle prospettive di sviluppo territoriale legate alla gestione pastorale delle aree marginali.

L’attività continuerà nella giornata di venerdì 31 maggio con l’escursione sul territorio delle Oasi Xerotermiche della Valle di Susa, con ritrovo a Foresto (Bussoleno) alle ore 10 (ritorno previsto per le 16).
Ai partecipanti è offerto il pranzo al sacco. L’Ente Parco mette inoltre a disposizione un servizio autobus da Torino con partenza da Piazza Vittorio Emanuele II alle ore 9 e rientro in tardo pomeriggio.

La partecipazione al convegno e all’escursione è gratuita, ma l’iscrizione obbligatoria entro lunedì 27 maggio. Per ulteriori informazioni collegarsi al sito www.lifexerograzing.eu e seguire il link “ISCRIVITI AL CONVEGNO FINALE DEL PROGETTO” nella sezione Notizie, compilare con cura la form di registrazione con particolare riferimento alla giornata del 31 maggio.

Per ulteriori informazioni: Alpi Cozie – Tel. 011.9313000.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.