UN SUCCESSO PER GLI ATLETI VALSUSINI AI CAMPIONATI ITALIANI DI KARATE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

RIMINI – Domenica 5 giugno, in occasione della fiera del fitness di Rimini, si sono svolti i campionati italiani WTKA di karate che hanno visto impegnati più di 2000 partecipanti, dei quali 220 finalisti.
Alcuni degli atleti della Tiger Vallesusa, che si erano precedentemente qualificati alle eliminatorie di La Spezia, si sono recati in Romagna per prendere parte alle finali.

I ragazzi della Tiger si sono distinti per gli ottimi risultati ottenuti: dei cinque agonisti che hanno partecipato, tutti si sono piazzati nelle loro specialità. Andrea Antonucci: 1° kata; Viviana Armando: 2° kumite, 3° kata; Alessandro Antonucci: 2° kata; Francesca Naso: 1° kata; Giorgia Fogliati: 2° kata.
Il tutto è stato possibile grazie alla dedizione del direttore tecnico M.o. Salvatore Sacco, del M.o. Gianpiero della palestra di Pianezza, degli istruttori Matteo ed Elisabetta Croce della palestra di Sant’Ambrogio e degli istruttori Youcef e Mauro Casalicchio della palestra di Bussoleno.

Un pensiero va agli atleti che pur essendosi qualificati non hanno potuto prendere parte alla trasferta: Gabriele Evoli: 2° kata, 3° kumite; Lorenzo Bogiatto: 1° kata; Morena Cela: 3° kumite; Melissa Tassone 3° kata e l’istruttrice Elisabetta Croce – convocata con la nazionale- 2° kata.

Altri ringraziamenti vanno a Luigi Moretta, che ha tifato per i nostri karateka, all’istruttore Mauro Casalicchio per essersi impegnato ad arbitrare e a tutti i genitori per la costante collaborazione.
Al di là dei risultati ottenuti quest’esperienza è stata un bel momento di socializzazione e aggregazione che ha permesso ai ragazzi di maturare non solo come sportivi ma anche come persone.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.