UNIVERSIADI 2025 ANCHE IN VALSUSA (SE VINCE TORINO)

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Valter Marin

TORINO – Nella mattinata del 6 luglio, nella Sala Trasparenza della Regione Piemonte, è stata firmata la lettera di candidatura al Ministero dello Sport da parte di Torino e del Piemonte quale sedi per l’Universiade Invernale 2025, la Para Universiade e gli Special Olympics.

La cabina di regia di questa importante operazione, sia per i numeri sia per la rilevanza delle gare e degli atleti coinvolti, è composta da Regione Piemonte, Città di Torino, Università degli Studi di Torino, Politecnico di Torino, Università del Piemonte Orientale, Edisu Piemonte e Centro Universitario Sportivo di Torino.

Nel 2018 era stato il consigliere regionale Valter Marin, allora sindaco di Sestriere, il primo a proporre la doppia candidatura (Universiadi invernali nel 2025 e Olimpiadi invernali del 2026) di Torino e del Piemonte, immaginando di utilizzare queste importanti manifestazioni per promuovere i territori montani e valorizzare la vocazione universitaria e sportiva di Torino e del Piemonte.

“Sono soddisfatto di questa candidatura”- esordisce il consigliere Marin “Le montagne olimpiche hanno delle straordinarie potenzialità e l’assegnazione dei giochi potrebbe far tornare protagonista della rassegna di giochi invernali il capoluogo piemontese”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. bravo Walter , abbiamo già perso le invernali del 2026 grazie ai tentennamenti della appendino , ai volta faccia di Sala ed ai maneggi politichesi di malagò (appositamente in minuscolo , perchè tali sono queste persone) , Vediamo almeno di aggiudicarci queste .

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.