UOMO SCOMPARSO IN VALSUSA: È DECEDUTO PER INFARTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

AGGIORNAMENTO ORE 7.30 DI SABATO 22 GIUGNO

VILLAR FOCCHIARDO – È stato ritrovato questa mattina, intorno alle 6.30 di sabato 22 giugno, il corpo senza vita del dottor Lidio Folco, veterinario di Almese. L’uomo è presumibilmente deceduto per infarto, aveva problemi cardiaci.


LE RICERCHE NEI BOSCHI

SANT’ANTONINO DI SUSA / VILLAR FOCCHIARDO – I vigili del fuoco di Borgone e Sant’Antonino di Susa, il nucleo Saf, il soccorso alpino e i carabinieri sono alla ricerca di un uomo di 66 anni, il veterinario di Almese Lidio Folco, residente a Villar Dora.

È scomparso dal pomeriggio di venerdì 21 giugno. L’uomo è uscito di casa oggi alle 15 per cercare degli occhiali da vista che aveva perso ieri, in una zona boschiva in borgata Vignassa. Ma fino a stasera non è più rientrato a casa, e i famigliari si sono allarmati: le ricerche proseguiranno per tutta la notte.

COMUNICATO DEL SOCCORSO ALPINO

I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono impegnati in un’operazione di ricerca nel comune di Villar Focchiardo. Un uomo 65enne residente a Villar Dora è disperso dal pomeriggio di venerdì 20 giugno dopo che intorno alle 15 è partito dalla frazione Vignassa alla ricerca dei propri occhiali smarriti il giorno precedente durante un’escursione alla ricerca di funghi. Dopo che i famigliari hanno denunciato il mancato rientro intorno alle 19 sono state organizzate le squadre di ricerca grazie alla collaborazione con il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e i Vigili del Fuoco. L’Associazione Nazionale Carabinieri ha utilizzato un’unità cinofila molecolare e la Croce Rossa di Villardora hanno fornito supporto logistico.

Le ricerche proseguono tutta la notte compatibilmente con il buio e i temporali che si stanno abbattendo sulla zona. Sabato 21 giugno riprenderanno alle prime luci dell’alba.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. Niente ti avrebbe fermato amico mio, la passione per la montagna era troppo forte e questa volta avversa…….la terra ti sia lieve, noi ti ricorderemo per sempre, come immagine professionale e come amico…ci hai dato tanto…..abbiamo perso tantissimo…….alla tua compagna vada il nostro abbraccio accorato…ricordandole che tu non sei scomparso, ma sei andato avanti e rimani vivo nel suo cuore…addio caro amico addio Lidio
    <3

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.