VACCINI, IL PIEMONTE SOSPENDE ASTRAZENECA SOTTO I 60 ANNI DI ETÀ

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

COMUNICAZIONE DELLA REGIONE PIEMONTE

In attesa di ricevere dalle autorità sanitarie nazionali la nota ufficiale relativa alle nuove modalità di utilizzo del vaccino AstraZeneca, la Regione Piemonte ha deciso in via precauzionale di sospendere la somministrazione delle prime dosi e dei richiami di AZ alla popolazione under60.

Non appena sarà chiarita con nota ufficiale dall’autorità sanitaria nazionale anche la procedura per effettuare i richiami di AstraZeneca attraverso i vaccini alternativi Pfizer e Moderna, la Regione darà immediata attuazione alla riprogrammazione delle seconde dosi.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

5 COMMENTI

  1. Il signore nella foto ha più di 60 anni, altrimenti gli anni se li porta proprio male…forse sarà a causa dei troppi vaccini!

  2. Se puoi essere “dubbioso” usiamo questo termine per coloro sotto i 60 anni, può anche esserlo per gli over 60
    O forse…..
    Chissà chi pensa male, a volte forse
    indovina

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.