VALANGA DI ROCHEMOLLES, EVACUATE TUTTE LE CASE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BARDONECCHIA (ORE 21.15) – È in corso l’evacuazione dalla frazione di Rochemolles. La valanga è sulla strada a 700 metri dell’abitato. Il Comune ha fatto l’ordinanza e coordinerà le operazioni, a stima ci sarebbero 38 persone nelle varie case, tra residenti e villeggianti. Sul posto c’è il sindaco Avato.
Non ci sono feriti o persone in difficoltà. Gli operatori dei vari corpi ed enti presenti sul posto stanno lavorando per ripristinare la viabilità e la corrente elettrica: Vigili del fuoco, Soccorso Alpino, Guardia di Finanza, 118 e Croce Rossa.

FOTO ESCLUSIVE: VALANGA DI ROCHEMOLLES, LE IMMAGINI DALL’ALTO

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

    • Fin dal 1976 Ettore majorana aveva previsto il disastro nel qual’e ci saremmo trovati nei giorni nostri a causa del buco dell’ozono. Lo stesso ministro Mancini era a conoscenza di questo pericolo a causa del cambiamento climatico.
      E siamo solo all’inizio

  1. Le case antiche erano state costruite da persone che conoscevano l’ambiente nel qual’e vivevano…non potevano immaginare i disastri che l’uomo avrebbe combinato negli ultimi anni

  2. non è sempre detto che le case antiche fossero costruite in luoghi sicuri ….
    Rochemolles è tristemente famosa per le valanghe che nel corso dei secoli vi si sono abbattute.

    “Particolarmente grave la valanga dell’inverno 1706, che distrusse buona parte del paese, quella del 1931, che circa quattrocento metri più in alto sul versante della montagna posto a occidente del paese travolse ventuno alpini del Battaglione Fenestrelle, e quella del 5 febbraio 1961, che distrusse alcune case.”

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.