VALGIOIE, POLEMICA SULLE MASCHERINE: “LA LEGA FA PROPAGANDA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Il Municipio di Valgioie

dal COMUNE DI VALGIOIE

VALGIOIE – In relazione a quanto appreso in data odierna, da organi di informazione online, questa Amministrazione Comunale tiene a precisare a tutti i cittadini di Valgioie che, in questo particolare e grave momento di emergenza sanitaria, si rammarica di dover constatare che la Lega Nord Valsangone, rappresentata in seno al Consiglio Comunale, abbia il coraggio di sfruttare questa emergenza a soli ed esclusivi scopi propagandistici.

L’Amministrazione Comunale di Valgioie, nella sua interezza, è al lavoro giornalmente per fronteggiare la gravissima emergenza che ci troviamo a vivere:

  • Organizzando la pronta consegna dei buoni spesa, relativi all’Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n° 658 del 29/03/2020 in materia di Solidarietà Alimentare a chi, avendone fatto richiesta, è risultato avente diritto, in base ai parametri dettati dai servizi sociali, in capo all’Unione dei Comuni Montani Valsangone.
  • Provvedendo alla messa in opera della “Spesa Sospesa”, con conseguente consegna di pacchi alimentari, gentilmente donati dall’intera popolazione Valgioiese.
  • Provvedendo due volte alla settimana ad effettuare la sanificazione dei luoghi sensibili del nostro territorio: spazi prospicenti gli esercizi commerciali, struttura Postamat e isole ecologiche.
  • Provvedendo al pattugliamento del territorio comunale, in collaborazione con l’AIB Valgioie, nella giornata di Pasquetta per monitorare che le direttive nazionali fossero rispettate.

Sin da subito ci siamo adoperati per procurarci le mascherine di protezione, da donare ad ogni singolo cittadino di Valgioie, operazione tutt’altro che facile; tali mascherine ci sono state consegnate in numero di 400 unità, in data 21 aprile, acquistate dal Comune in sinergia con il comune di Giaveno, in numero di 950 unità, in data 23 aprile, acquistate direttamente dal Comune di Valgioie, in consegna a partire da martedì 28 aprile.

Per quanto riguarda la disponibilità da parte della Lega Nord Valsangone di fornire al Sindaco Claudio Grosso supporto e cooperazione, teniamo a precisare che è stata avanzata una richiesta di informazioni e di collaborazione solo ed esclusivamente in merito alla gestione delle risorse messe a disposizione dal Governo, senza mai fare alcun riferimento alla loro volontà di acquistare e di distribuire le mascherine.

In riferimento a quanto esposto sopra, l’Amministrazione Comunale stigmatizza tale atteggiamento. Ci teniamo a richiamare l’attenzione della Comunità Valgioiese sul fatto che codesta Amministrazione, fino a questo momento, si sia adoperata per il bene comune di tutti i suoi Cittadini, senza sentire la necessità di sbandierare il proprio operato.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

3 COMMENTI

  1. Siamo arrivati dove siamo,…partiti dal Papeete beach per finire nella cacca, ma per fortuna questa puzza ancora e anche andando a naso potremo in futuro evitarla: basta avere buona memoria olfattiva…

  2. Eheheheheh messer Renato , quando ci arriverà addosso la PATRIMONIALE cosa che amano fare i suoi amati fratelli di partito allora la puzza le aumenterà insieme ad un magone visti i suoi eurini andarsene .

  3. Carissimi oppositori o meno di tutti i comuni,regioni ecc. Fate inutile polemica,a parte che questa e’ una situazione senza precedenti per la Repubblica italiana,ma in molti ambienti e molte persone dovrebbero.usare la mascherina e non la usano.Quando arriva 5 non puoi trasformarlo in 5000 ,sempre 5 resta…non siamo in grado di fare miracoli come Gesu’! E comunque se dove andrebbe usata molte si rifiutano di usarle e di persone che la usano h 24 quasi come a parte ore di cibo e tel.come me ce ne sono poche tante da contarle in una mano, ( lo posso dire perche’ non sono l’ unica a averlo notato), non cambiera’ nulla.Quando sono tornata a casa mi pareva di avere una sinusite…che roba….oddio! Le figure competenti di solito le usano ovunque ma poi vedo cio’ che vedo e penso a mia cugina infermiera con cui ho passato molto tempo della mia infanzia e sapendo che il virus l’ ha preso ….vedo sta gente e mi girano tanto! Si il virus in realta’ non fa più danni del tumore ,della fame nel mondo e dell’ influenza…pero’ non e’ piacevole. BISOGNA IMPARARE IL RISPETTO, più che concentrarsi in commenti polemici e politici.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.