VALLE ARGENTERA, RIATTIVATO IL PEDAGGIO PER I MEZZI MOTORIZZATI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA UNIONE MONTANA COMUNI OLIMPICI VIA LATTEA

SAUZE DI CESANA – A partire da sabato 30 giugno e sino a domenica 2 settembre viene reintrodotto il pedaggio per i mezzi motorizzati che intendono percorrere la Strada Comunale della Valle Argentera tra le ore 9 e le 17.

La tariffa unica giornaliera è di 3 euro per ciascun mezzo motorizzato (a prescindere dal numero di occupanti) e verrà riscossa in località Ponte Terribile da personale incaricato. Esenti dal pedaggio i residenti nel comune di Sauze di Cesana e nell’Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea e/o proprietari di terreni per i quali la strada consente l’accesso ai medesimi; i mezzi che trasportano portatori di handicap muniti di regolare contrassegno valido; i titolari, gestori e personale addetto delle attività commerciali, turistico ricettivo e agricole ubicate nel tratto di strada in oggetto (i titolari delle esenzioni dovranno presentarsi presso gli uffici comunali con il numero di targa dell’autoveicolo e verrà rilasciato loro un pass da esporre la vettura in maniera visibile); gli autoveicoli di proprietà dello Stato, della Regione, della Provincia di Torino ora Città Metropolitana di Torino, dell’Unione dei Comuni della Via Lattea, nonché del comune di Sauze di Cesana; gli Agenti della Forza Pubblica, Carabinieri, Polizia Giudiziaria, Polizia Locale, Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato, Guardie Venatorie e Guardie Ecologiche Volontarie della Città Metropolitana, Addetti del Consorzio Forestale Alta Val Susa (solo se a bordo di automezzi di proprietà dell’Ente di appartenenza).

Con l’occasione si ricorda che, ai sensi della L.R. 32/82, il transito sulla Strada Comunale del Lens (Ponte delle Albere – bivio Valle Argentera), sulla Strada di Cima Bosco e sulla Strada Comunale da Bessen Bas a Brusà del Plan è vietato ai mezzi motorizzati non autorizzati.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. Quindi un basso-valligiano che porta un disabile deve prima prendere mezza giornata di ferie e andare in un municipio alta valle x fare il permesso?

    • Della serie ben venga un calcio negli stinchi, visto che di solito si prendono anche pugni sul naso.
      Cmq la Valle Argentera 3€ li vale.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.