VALSANGONE, CONTRIBUTI PER GLI STUDENTI CHE USANO BUS E TRENI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

VALSANGONE – L’Unione dei Comuni Montani Valsangone rende noto che la Regione Piemonte prevede la possibilità di un contributo, finalizzato per il sostegno delle spese sostenute per l’utilizzo del mezzo di trasporto pubblico da parte degli alunni frequentanti le scuole medie superiori, residenti al di sopra dei 600 metri nei comuni montani.

Detta azione, non è cumulabile con analoghi interventi regionali di sostegno economico
all’acquisto dei titoli di viaggio ricevuti nell’anno scolastico 2019/2020.

• l’importo massimo di contributo è € 120,00 per ogni singolo studente;
• l’importo del contributo non può superare il 50% del costo dell’abbonamento sottoscritto o, in caso di utilizzo della tessera precaricata, non può superare il 50% di quanto versato dall’utilizzatore sulla propria tessera nominativa;
• qualora il numero di beneficiari ammessi a contributo fosse superiore ai Fondi
regionali resi disponibili, si provvederà a ridurre percentualmente l’importo dei contributi
in modo da soddisfare equamente tutte le richieste ammesse.

I soggetti aventi titolo al contributo devono soddisfare le seguenti condizioni:
• essere alunni frequentanti le scuole medie superiori;
• essere residenti al di sopra dei 600 metri in un comune montano del territorio
piemontese;
• aver sottoscritto un abbonamento studenti per l’utilizzo dei mezzi pubblici dalla propria residenza (o dal primo sito “utile” raggiunto dai mezzi pubblici) alla sede scolastica od in alternativa (per le tratte ove sono in uso le tessere precaricate) aver caricato la propria tessera nominativa di almeno € 200,00, presentando le ricevute di pagamento;

Importo dei contributi:

La domanda di contributo, redatta su apposito modello, deve essere presentata
presso gli uffici di segreteria e ufficio protocollo dell’Unione dei Comuni Montani Valsangone, siti in via XXIV Maggio, 1 Giaveno (TO). L’orario è il seguente:

Dal lunedì al venerdì: 10,00 – 12,00
nei giorni lunedì, martedì e giovedì: 15,00 – 16,30

La domanda va presentata a partire da Venerdì 17 gennaio 2020 e non oltre il giorno Martedì 25 febbraio 2020. Portare con sè:
• Carta d’identità del richiedente
• Titolo di viaggio (abbonamento studente, tessera precaricata)
• Ricevuta d’acquisto del titolo di viaggio

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.