150 EURO PER OGNI BIMBO NATO NEL 2020 A CHIUSA SAN MICHELE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dal COMUNE DI CHIUSA SAN MICHELE

CHIUSA SAN MICHELE – Ci stiamo lasciando alle spalle un anno complicato e pieno di
preoccupazioni… Sono molte le famiglie che hanno dovuto affrontare grandi sacrifici a causa della chiusura di molte attività produttive o commerciali. Pensiamo però che dobbiamo mantenere viva la Speranza, per ripartire tutti insieme con spirito di solidarietà. E noi abbiamo voluto vedere questa Speranza negli 11 bimbi che nel 2020 sono nati a Chiusa San Michele.

Sono loro che danno gioia e fiducia alle loro famiglie e a tutta la nostra piccola comunità. Per questo la Giunta comunale ha deliberato di erogare un contributo straordinario di 150 euro per ogni bambino nato quest’anno, come concreto sostegno alle necessità quotidiane. Un piccolo segno in un Natale particolare, ma forse più essenziale e autentico.

Diamo il nostro benvenuto a Dylan, Giulio, Leonardo, Anna, Delia Gabriela, Camilla, Thomas, Elena, Flavian, Cristian e Lena. Abbiamo voluto appendere i nomi di questi bimbi all’Albero addobbato davanti alla scuola, come segno di condivisione.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. Lodevole, ma mi viene il solito dubbio quando i soldi pubblici vengono seminati a pioggia. E cioè, vengono dati anche a chi ha un reddito ,esempio di 150 mila euro annui? Se sì una cagata pazzesca. Tipo gli ottanta euro di Renzi dati a tutti quelli che non superano i 26mila euro di stipendio, perfetto, andrebbe bene. Così succede che la famiglia di 5 persone monoreddito con uno stipendio annuo di 28000 euro non prende una cippa. Il nucleo familiare di tre persone tutte e tre con lavoro, ma ognuno di loro con un stipendio annuo sotto i 26000 euro, tutti e tre percepiscono gli 80 euro Renzi. Poi dicono che la gente sinkazza.

  2. Di persè l’idea è buona,ma chiaramente dobbiamo seguire il criterio del reddito.e isee ,molte attività non apriranno nel nuovo anno,penso che gli aiutini debbano essere indirizzati diversamente.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.