VALSUSA, 300 GIOVANI MARCIANO PER LA PACE A BARDONECCHIA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

BARDONECCHIA – In occasione della Giornata Internazionale della Pace, martedì 4 ottobre, il Comune di Bardonecchia ha proposto alle scuole di ogni ordine e grado l’iniziativa “In cammino verso la pace”, in concomitanza con la marcia da Perugia ad Assisi.

Bardonecchia era semideserta, come in qualsiasi periodo di bassa stagione, ma trecento giovani con i loro insegnanti, i rappresentanti delle associazioni culturali, i rappresentanti di associazioni culturali e i rappresentanti eletti hanno risposto all’invito, marciando lungo via Medail, tra grida di gioia e di gioia e invocazioni di pace.

Il corteo era composto dai bambini della scuola materna, della primaria e delle medie, dagli studenti dell’Istituto Frejus e da 40 alunni che sono arrivati in treno dall’Istituto Des Ambrois di Oulx. Indossavano tutti gilet rossi con la scritta “Sulla strada della pace”.

In piazza Statuto Loredana Campolo, l’organizzatrice, li ha invitati a esprimere i loro pensieri dopo un breve discorso dell’assessore Clara Bessone, con le insegnanti delle scuole, seguiti da Roberto Borgis, ex sindaco e prof della scuola secondaria, e Alessandro Grangetto, prof di religione al Liceo Des Ambrois. Alcuni bambini hanno recitato delle poesie e poi tutti hanno cantato l’Inno alla Gioia, l’inno dell’Europa. Infine tutti i bimbi hanno lasciato le impronte delle loro mani sui pannelli, in tutti i colori.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. Grandi, grossi fresconi che vivono ancora nel mondo delle fiabe. Chissà se reggeranno l’impatto con la realtà che presto busserà anche alla loro porta. Li vedo poco attrezzati.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.