SUSA: 6,5 KG DI COCAINA IN AUTO, DUE ARRESTI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SUSA – I carabinieri, nell’ambito di specifici servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti disposti dal Comando Provinciale, hanno arrestato due corrieri e sequestrato 6,5 kg di cocaina.
Il fatto è successo a Susa, dove i militari hanno controllato due uomini che si stavano allontanando velocemente con le loro vetture dal parcheggio di corso Inghilterra, dopo che si erano scambiati un pacco sospetto.


Sono stati bloccati a bordo delle rispettive automobili: si tratta di due cittadini albanesi, residenti rispettivamente nel milanese e a Susa. Nella vettura dell’uomo che vive a Susa è stato rinvenuto il pacco che si erano poco prima scambiati, all’interno del quale era contenuta cocaina del peso di 1,1 kg.
L’arrestato si chiama E. H., residente a Susa, classe ‘78. Lo scambio di droga è avvenuto nel piazzale ex Assa.

I carabinieri sono stati attirati dal cruscotto dell’auto del “corriere” proveniente da Milano, che sembrava non ben fissato. Infatti al suo interno, tra l’autoradio e il volante, l’uomo (classe ‘82) aveva ricavato un vano in cui erano stati occultati 5,5 kg di cocaina suddivisa in 3 panetti da 1 kg e 5 panetti da 500 grammi.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

14 COMMENTI

  1. 6,5 kg è un quantitativo che conferma quanto la valsusa vada controllata rispetto a transiti di tali sostanze. Ottimo lavoro degli uomini dell’Arma di Susa.

  2. Ciao, so chi sei, hai solo fatto questa minchiata perché non trovi i soldi neanche per mangiare….
    Mi dispiace….mi sa che alla fine faremo tutti delle scelte estreme per vivere, anzi sopravvivere.
    Tieni duro.

        • Quando c’è di mezzo la tua vita e quella delle persone che ami, gli altri passano in secondo piano.
          E comunque ognuno deve essere responsabile di sé stesso. Lui venderà morte, ma c’è chi la vuole comprare.
          Bisognerebbe arrestare anche questi per diminuire il giro.

          • Ma scherzi o sei serio? Gli altri non possono MAI passare in secondo piano! Per nessun motivo! Se scherzi ci sta, ma se scrivi sul serio è meglio che tu vada a farti curare!

    • Cioè, se non ho soldi per mangiare sono scusato se vendo droga? Quindi sarei autorizzato anche a rubare, eccetera… Ma tu sei fuori, come tutti i fenomeni che ti hanno appoggiato in questa puttanata che hai scritto! Ricorda che il passo tra approvare l’idea di un reato e istigare a delinquere è estremamente breve…

  3. Ci appelliamo all’insostituibile giudizio del Covidiota: in quei pacchetti c’era realmente cocaina oppure cercavano di importare virus in povere, pronto all’uso?

  4. Le attività produttive, professionali e servizi rientrano come stato di necessità per questo tipo di spostamento, essendo oltretutto un genere ( la coca) di conforto.

  5. Mi dispiace ma 6,5 kg non sono per comprare da mangiare perchè non hai soldi ma e per far una bel pò di soldi non accetto assolutamente , va punito per bene.
    Sai quanti ragazzo può rovinare un tipo del genere.
    Per me carcere a vita.

  6. Hanno trovato un ago in un pagliaio,la val di Susa e l’arteria d’Europa per il passaggio di Droga.
    Camion,Tir, furgoncini targati Polonia,passa di tutto sull’ A32,e sull ss24,e ss25 pochissimi controlli.in più questi due polli si sono dati appuntamento a 300 metri dalla caserma dei carabinieri,e 200 da quella della polizia.
    Le grandi piazze di Torino non le controlla nessuno perché?

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.