VAIE, ACCORDO SUI LICENZIAMENTI ALL’ALCAR: “SOLO PER I VOLONTARI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di ANDREA MUSACCHIO

VAIE – Questa mattina, giovedì 3 ottobre, è stata raggiunta un’intesa tra Alcar srl e la Fiom Cgil sul futuro degli operai dell’impresa di Vaie.

L’azienda, dopo l’incontro avvenuto in Regione Piemonte, procederà ad individuare (in 120 giorni a decorrere da oggi) un massimo di 30 volontari che non dovranno opporsi al licenziamento. Agli operai, l’Alcar darà degli incentivi aziendali, che verranno discussi singolarmente.

Qualora l’impresa non dovesse trovare i 30 operai disponibili, non avverrà alcun licenziamento, come spiega Toni Inserra, sindacalista della Fiom Cgil: “L’azienda, non può licenziare più di 30 persone. Avendo sottoscritto la volontarietà non possono licenziare se non sono volontari”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

6 COMMENTI

  1. non ho capito…
    Prima puntata l’azienda vuole licenziare 30 dipendenti.
    seconda puntata – accordo con i sindacati – licenzierà solo i volontari
    terza puntata se non ci saranno volontari non si licenzia nessuno:

    quindi si ritorna al punto 1 ? abbiamo inventato il moto perpetuo ?

  2. Si si, il sindacato si fa pubblicità per aver tappato il buco…sperando che fra 6 mesi non si torni daccapo ma così sarà.

    • Io sono uno dei cosiddetti esuberi”volontari”,quando di volontario non c’è nulla.l’azienda 2 giorni prima delle ferie estive ci ha comunicato singolarmente di essere stati individuati come esuberi.dissero che volevano offrirci una buona uscita per non arrivare al licenziamento forzato,che sarebbe comunque arrivato per tutte le persone chiamate.
      Chi ha firmato lo ha fatto dopo essere stato ingannato palesemente,facendo leva sul fatto che almeno ne saremmo usciti con qualcosa in tasca..miseri 10.500 euro tra l’altro erogati in 6 mesi.
      Quello che ho letto ieri e solo un mucchio di cagate rilasciate non so da chi…
      Tra l’altro i sindacati interni non si sono minimamente opposti al procedimento e al contrario..vedevo atteggiamento alquanto strani tra sindacati e azienda data la situazione

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.