VALSUSA, AD OULX E SALBERTRAND UNO SPORTELLO LINGUISTICO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

OULX / SALBERTRAND – Come da consuetudine, l’Associazione Chambra d’Oc propone per i mesi di luglio e agosto, uno sportello linguistico gratuito con animazione territoriale e formazione in lingua francese sul territorio di Salbertrand e di Oulx attraverso rispettivamente l’Area Protetta del Parco Naturale del Gran Bosco di Salbertrand e il Consorzio Forestale Alta Valle di Susa di Oulx.

Lo Sportello Linguistico di francese promuove un’animazione rivolta alla popolazione per il mese di luglio e agosto: al martedì a Oulx al Consorzio Forestale e al mercoledì a Salbertrand presso il Parco Naturale Gran Bosco.

A Oulx vengono proposte al mattino delle passeggiate dalle ore 9 alle 14, con la guida escursionistica Agnès Dijaux che accompagnerà in lingua francese (previo appuntamento) alla scoperta delle borgate più caratteristiche del territorio, secondo il calendario organizzato.

LUGLIO

Martedì 6 luglio: Raconte-moi une histoire – Jardin d’la Tour
Martedì 13 luglio: CFAVS- Villaret, Una frazione all’ombra dei tigli
Martedì 20 luglio: Amazas- Soubras, Due borgate da manuale
Martedì 27 luglio: Dalla Fontana Bon Vin alla scuola di Chateau Beaulard

AGOSTO

Martedì 3 agosto: CFAVS – Beaulard lungo il percorso natura
Martedì 10 agosto: L’Adret del Villard – Les Suppas
Martedì 17 agosto: La Via Francigena ai tempi dei re
Martedì 24 agosto: CFAVS – Gli affreschi di Pierremenaud
Martedì 31 agosto: Les Orettes a Savoulx

Aggiungiamo che nel caso non ci sia prenotazione il giorno precedente, un’animazione sarà fatta al Jardin d’la Tour con dei racconti per avvicinare i più piccoli alla comprensione della lingua francese.

Nel pomeriggio, dalle ore 14 alle 17 sempre presso il Consorzio, ci sarà la possibilità di dare informazioni al pubblico in lingua francese e di realizzare traduzioni per l’Ente.

A Salbertrand presso il centro di documentazione e ecomuseo dell’Ente di Gestione Parco Alpi Cozie, in via Fransuà Fontan, si propone un’animazione con informazioni al pubblico sul territorio e traduzioni in lingua francese dalle ore 9.30 alle 17.30, mercoledì 7 luglio, mercoledì 21 luglio, mercoledì 4 agosto, mercoledì 18 agosto e domenica 22 agosto con lo scopo di parlare, conoscere l’ambiente, promuovere gli eventi proposti dal Parco e realizzare traduzioni. La sportellista Agnès Dijaux sarà comunque disponibile tutti i mercoledì su appuntamento.

Inoltre da diversi anni, un corso di francese viene organizzato sul comune di Oulx per permettere all’amministrazione o ai cittadini di avvicinarsi e di migliorare le proprie competenze nella lingua storica, il francese. In quest’occasione sarà proposto un corso livello A2 con conversazione, 6 lezioni in sede e due lezioni online, da martedì 20 luglio dalle 17 alle 18.30; un secondo corso di conversazione in francese A1-A2 è in programmazione da mercoledì 7 luglio alle ore 20.30 per una durata di due ore per sei settimane.

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a consultare il programma sui siti www.chambradoc.it e www.parchialpicozie.it, ma anche a seguirci sulle pagine di Facebook Chambra d’Oc, Tsambra Francoprovensal e Sportelli Linguistici francoprovenzale, occitano e francese o su Parchi Alpi Cozie e sulla stampa locale. Le prenotazioni e informazioni si faranno presso la sportellista al numero telefonico 328-4730692 e mail all’indirizzo agnesdijaux@gmail.com, specificando la richiesta in oggetto.

Un’altra occasione interessante di sviluppare le proprie competenze in lingua francese grazie agli Enti in rete e all’opportunità offerta dalla Città Metropolitana di Torino, attraverso gli interventi previsti dalla Legge 482/99: “Norme a tutela delle minoranze linguistiche storiche”.

 

 

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.