VALSUSA, ADDIO A GIULIANA BATTEZZATI AMBROSIANI: LA “SIGNORA DI VIA ROMA” DAL GRANDE SORRISO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Giuliana Battezzati Ambrosiani

OULX – La comunità di Oulx perde un’altra concittadina molto amata, che per tutti rappresentava un punto di riferimento. All’età di 75 anni, è mancata Giuliana Battezzati, vedova Ambrosiani.

Per tutti Giuliana era la “signora di Via Roma”, la storica via del centro storico di Oulx che rappresenta il cuore del paese, con i suoi negozi e le sue attività commerciali. Trovavi spesso Giuliana lungo via Roma o vicino all’antica fontana, per fare due chiacchiere sempre con il sorriso e la sua preziosa gentilezza, che la rendeva una donna unica e speciale.

Giuliana era sempre disponibile con tutti, per ascoltare e dare consigli: era la memoria storica di Via Roma, con i suoi aneddoti e ricordi. Negli anni si era anche impegnata nel volontariato in varie associazioni del paese, come ad esempio nell’organizzazione delle manifestazioni e feste a Oulx in via Roma e in Via Faure Rolland con i commercianti e l’Ascom. In tanti la ricordano anche durante la tradizionale Sagra dei Gofri della Pro Loco in Piazza Garambois, ma non solo.

Giuliana Battezzati Ambrosiani lascia gli amati figli Francesco e Marta, con Stefania e Giuseppe, i nipoti Giorgio, Ines e Matteo, il fratello Oscar con Marcella, il cognato Mino con Delia, e tantissimi amici e conoscenti.

Il rosario sarà recitato lunedì 23 agosto, alle 20.30, in parrocchia a Oulx. Il funerale sarà celebrato martedì 24 agosto, alle 14, sempre in parrocchia a Oulx.

In questi giorni di lutto, la sezione di Torino dell’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco si unisce al dolore del vigile del fuoco Francesco Ambrosiani, Capo distaccamento di Oulx.

Dalla redazione e dal Direttore di ValsusaOggi le più sentite condoglianze a tutta la famiglia di Giuliana, e in particolare al Capo distaccamento dei vigili del fuoco di Oulx, Francesco Ambrosiani, per la perdita della sua amata mamma.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.