VALSUSA, ADDIO AD OTTAVIO ALLASIO: INTERNATO NEI LAGER NAZISTI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

COMUNICAZIONE DEL COMUNE DI ROSTA

ROSTA – L’Amministrazione Comunale di Rosta partecipa con profondo cordoglio al dolore delle famiglie Allasio e Bellone per la scomparsa del caro Ottavio Allasio, internato civile nei lager nazisti.
Il nostro Comune aveva già ospitato Ottavio Allasio in un incontro con le scuole del territorio, infatti la sua missione era portare la sua viva testimonianza affinché quelle atrocità non si abbiano a ripetere e si facesse tesoro della sua storia e di quanto accaduto.
La figlia Daniela Allasio era intervenuta all’inaugurazione del Giardino dei Giusti il 7 marzo 2021 al plesso scolastico di Via Bastone, e successivamente la nostra biblioteca aveva ospitato la nipote, scrittrice, Giorgia Bellone per la presentazione del libro “Sognando di volare”, biografia del nonno Ottavio.
Tra i tanti insegnamenti di Ottavio Allasio uno colpiva sempre: “Studiate, studiate sempre perché la cultura salva, aiuta, tieni vivi e da futuro“.
A nome di tutta la comunità ci stringiamo attorno alla famiglia con sincera commozione.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. Lui si ha vissuto e sofferto sulla propria pelle la dittatura quella vera, (e non quella di cui tanti si riempiono la bocca di questi tempi )che ha emanato le leggi razziali ed ha mandato nei forni 3000 ebrei italiani, oltre a migliaia di altri italiani come lui nei campi di sterminio. Riposa in Pace sotto il Rocciamelone.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.