VALSUSA, ADDIO ALLE OLIMPIADI 2026: “LA CANDIDATURA È MORTA QUI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

ADDIO alle Olimpiadi 2026: il sottosegretario allo Sport Giorgetti oggi ha chiarito al Senato che è sfumata la candidatura italiana ai Giochi con il “tridente” composto da Milano, Torino e Cortina. “La candidatura italiana è morta qui” ha detto il sottosegretario leghista durante l’audizione. Il governo non sosterrà più alcuna candidatura italiana alle Olimpiadi, per le troppe divisioni interne tra le città che teoricamente avrebbero dovuto “lavorare insieme” per ottenere i Giochi.

Dietro questa scelta ci sarebbero le divisioni e le polemiche con il sindaco di Milano, che rivendicava un ruolo di primo piano per la sua città, e quello di Torino, che chiedeva di ospitare maggiori competizioni rispetto a quanto ipotizzato nel primo dossier da sottoporre al Cio.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

20 COMMENTI

  1. Costruite centri neuropsichiatrici per bambini. l’Italia ha sempre sottovalutato questa patologia, …..non ci sono risorse. Altro che Olimpiadi…

  2. Meno male! Questa è una bella notizia per chi ama la Valsusa e non voleva un nuovo scempio di risorse e territorio.

    Quando polemiche e divisioni ben vengono a mettere fuori gioco chi pensava solo a spartirsi la torta, infischiandosene di ciò che veramente serve alla Valle, ai suoi abitanti e ai suoi turisti.

  3. Ebbene siamo riusciti a perdere tutto. Non so se sia un bene o il suo contrario. So solo che siamo messi male come strade e servizi vari, ci vorrebbe un miracolo, ma forse di questi tempi non sono più di moda!

    • @Help: se non vedi il bene nella perdita dei nuovi giochi, è perchè non sei al corrente di quante ditte sono fallite a causa di lavori non pagati per quelli scorsi! Cattedrali nel deserto (piste da bob, alberghi, trampolini, ecc) assolutamente in decadenza da 16 anni ma pagate da noi…

      • Ho lavorato 3 anni nei cantieri Torino 2006, ho sempre ricevuto lo stipendio e l’Azienda presso la quale lavoravo ha ricevuto tutti i pagamenti. Oggi, x lavorare, ho dovuto prendere la valigia ed emigrare! Ogni tanto qualcuno dovrebbe sciacquarsi la bocca prima di parlare.

        • Quindi per un lavoro continuativo bisognerebbe fare in val di susa un’olimpiade ogni 3 anni,
          o forse, meglio ancora, investire in qualcosa di meno occasionale, no?

        • Ti informo che avevo gestito pratiche comunali, quindi sei tra i fortunati. Quindi, nei commenti, ti consiglierei di evitare i soliti irritanti modi di dire perchè potrei scrivere altrettanto…

          • Se delle Olimpiadi 2006 sono rimaste situazioni insolute, sarebbe giusto che venissero esplicitate, a beneficio di chi non conosce e per far emergere la verità dei fatti.
            Anche perchè, se no, sui giornali compaiono titoli tipo “persi 3,5 miliardi” come se quei soldi piovessero dal Cielo e non venissero presi dalle tasche dei cittadini per finanziare la settimana bianca al parco giochi invernale, per il beneficio di pochi.

  4. Il solito chiamaprino:

    ……se dovesse andare avanti una candidatura Veneto-Lombardia con il sostegno del Governo, saremmo di fronte a una manovra per tagliare fuori il Piemonte……….,

    Ma quest’uomo vive con la perenne ossessione di essere sempre tagliato fuori di qualcosa?

    Che si tratti di una nuova patologia: a sindrome di “Monsù travet”?

    Chiampa a parte, forse non è ancora del tutto finita ma per molti è sicuramente motivo per un sospiro di sollievo.

  5. bellissima notizia . Finalmente questi soldi si potranno utilizzare per sistemare un po di territorio della valsusa, andato distrutto dal fuoco l’autunno scorso, per il quale NON SI E’ FATTO ANCORA NULLA.( caro HELP)
    Speriamo che blocchino anche quella macchina mangiasoldi e territorio della linea TAV,

  6. Ma sulla stampa nazionale è presentato come una catastrofe (a colpa di 5S), tanto fuori della Valle nessuno sa di fallimenti e ruderi rimasti (=sprechi)
    Ma se nessun altra nazione europea si candida, è perchè noi siamo i più furbi?

  7. Ma fatemi capire no TAV e poi si fanno i lavori per le olimpiadi?
    Giusto cosi se non si fa una cosa non si fa nenanche l’atra a già dimenticavo li c’è da mangiare per tutti nella TAV non ce nulla

Rispondi a Paolo Annulla risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.