VALSUSA, ANCORA FURTI: COLPITI DUE BAR ED UN APPARTAMENTO AD AVIGLIANA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

di CORINNE NOCERA e LUCA MARTIN

AVIGLIANA – Altri tre furti in Valsusa, questa volta ad Avigliana. Negli ultimi giorni sono stati colpiti due bar e questa mattina un’abitazione. I ladri hanno preso di mira due bar della città , uno la scorsa settimana e l’altro tra domenica e lunedì: i furti sono avvenuti in corso Torino, nei pressi della stazione e vicino al benzinaio. Sull’entità del bottino, sono in corso gli accertamenti del caso.
L’episodio più recente si è verificato nella mattinata di oggi, sempre ad Avigliana. Nella zona di piazza del Popolo, i ladri, la cui identità non è stata ancora appurata, sono entrati direttamente dalla porta principale in un momento in cui, all’interno della casa, non vi era nessuno. Nonostante l’abitazione fosse dotata di una porta blindata, i “topi da appartamento” hanno approfittato di un difetto della serratura e, con una piccola leva, sono riusciti ad aprire agevolmente la porta, aprendosi la strada verso l’interno della casa. Il bottino, purtroppo, è piuttosto ricco. I malviventi hanno infatti portato via denaro contante, oro, gioielli e una consolle PlayStation 4. Vista la dinamica del furto, avvenuto approfittando di un difetto della porta e in un momento in cui la casa era vuota, è facile immaginare come gli autori dell’atto criminoso avessero pianificato il tutto in modo accurato e preciso, senza lasciare nulla al caso.
Sono stati avvisati i carabinieri della caserma aviglianese. Occhi aperti, dunque, per tutti i cittadini di Avigliana e dintorni.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. Tranquilli, il prefetto ha deciso di estendere la zona rossa e proteggere il cantiere, a breve tutta la valle sarà zona rossa così almeno avremo vigilanza h24…

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.