VILLAR FOCCHIARDO, APPELLO DEGLI AIB: “AIUTATECI A COMPRARE UNA NUOVA AUTOBOTTE”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di IVO BLANDINO

VILLAR FOCCHIARDO – La squadra Aib / Protezione Civile di Villar Focchiardo ha avviato una raccolta fondi per l’acquisto di un autobotte 4×4 Iveco. Per questo motivo, attraverso ValsusaOggi, fanno un appello chiedendo ai cittadini di aiutarli ad acquistare la nuova autobotte.

Le parole di Cristiano Cociani, caposquadra degli AIB di Villar Focchiardo: “Questo mezzo ci servirà per affrontare le eventuali emergenze che si dovessero verificare, come gli incendi boschivi e le calamità naturali nel nostro territorio”.

Il mezzo è un Iveco 4×4 con una capacità di 2.500 litri che può trasportare fino a sei volontari e svariate attrezzature. “Durante le operazioni di estinzione incendio e nella fase più importante che è la bonifica – spiegano i volontari – è sempre maggiore la necessità di acqua per rifornire i moduli Aib più piccoli ed è per questo che la nostra squadra ha intenzione di dotarsi dell’autobotte. Da soli sarà difficile poterlo acquistare e abbiamo deciso di chiedere l’aiuto della popolazione”.

Per dare una mano agli Aib occorre fare un bonifico bancario oppure devolvere un’offerta in denaro nelle apposite cassette presenti negli esercizi commerciali di Villar Focchiardo (IBAN: IT 25 C 02008 30970 000002347370). Le donazioni che verranno effettuate tramite bonifico godono di sgravi fiscali sul pagamento delle tasse.

Chi volesse contattare gli Aib di Villar Focchiardo può scrivere una mail all’indirizzo aibvillarfocchiardo@libero.it oppure visitare le pagine di Facebook e Instagram. Gli Aib ringraziano anticipatamente chi potrà donare anche solo una piccola somma di denaro che sarà di grande aiuto a questa iniziativa che è un bene per tutti i cittadini del territorio.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. Voi AIB state ad elemosinare fondi per l’acquisto di un’autobotte, Sicuramente utile se non indispensabile per la difesa del territorio, mentre lo stato spende MILIARDI per un’opera inutile e dannosa come la linea TAV.
    Siamo proprio malmessi e peggio governati

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.