MATTIE, ARRESTATO SPACCIATORE GRAZIE ALLE SEGNALAZIONI DEI CITTADINI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

MATTIE – I carabinieri della stazione di Susa hanno arrestato A. Z., 50enne marocchino domiciliato a Mattie, piccolo comune della Val di Susa, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arresto è scattato grazie alle segnalazioni di diversi cittadini del piccolo comune, dove venivano spesso visti vari giovani recarsi presso il domicilio dell’arrestato, acquistare verosimilmente sostanza stupefacente, e poi consumarla nei pressi delle borgate principali del paese. I carabinieri, dopo un prolungato pedinamento, hanno arrestato A. Z., il quale è stato trovato in possesso di 40 grammi di cocaina nascosti nella tasca del suo giubbotto, suddivisa in dosi e pronta per essere smerciata nelle piccole borgate di Mattie e comuni montani limitrofi. L’uomo è stato portato al carcere Lorusso e Cotugno di Torino.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. Che dire? ottimo lavoro. Non è nelle droghe che i giovani troveranno le risposte ai loro problemi. L’unica verità è che si muore giovani.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.