CONDOVE, ARRESTATO UN LADRO: COLTO IN FLAGRANTE DAI CARABINIERI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

CONDOVE – Mercoledi sera i carabinieri della compagnia di Susa, coordinati dal comandante Cozzolino, hanno arrestato un ladro. Si tratta di un uomo residente a Borgone e di origine marocchina.

È stato colto in flagrante mentre stava rubando materiali dentro una ditta.

I carabinieri della stazione di Condove e della radiomobile di Susa hanno arrestato O.A., residente a Borgone che aveva precedenti penali. 

L’uomo ieri sera è entrato nel cantiere della ditta C.E.A di Condove, per cercare di asportare del carburante da un escavatore di proprietà dell’azienda.

Sul posto è giunto poco dopo il titolare che si è accorto dell’intrusione grazie al suo sistema di allarme collegato al telefono cellulare, che ha subito allertato il 112. 

Il marocchino è scappato dal cantiere, lanciando prima degli oggetti contro il proprietario, per poi minacciarlo con delle tenaglie e fuggire velocemente verso la statale 24 in direzione Torino. I carabinieri lo hanno fermato dopo un breve inseguimento.

All’interno del furgone, i carabinieri hanno anche trovato diverso materiale del quale l’uomo non ha saputo spiegare l’origine: 8 telefoni cellulari, 17 orologi da donna e da uomo, 1 lettore MP3 e 7 motori da frigorifero. Sono in corso gli accertamenti per verificare se si tratti di oggetti rubati.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

6 COMMENTI

  1. Mi spiace per gli uomini dell’Arma, tanta fatica e coraggio che verranno poi vanificati da chi rimetterà in libertà il delinquente dopo pochi giorni…

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.