VALSUSA: ATTENTI AL TRIO DI LADRE DEI NEGOZI A SANT’ANTONINO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

di CORINNE NOCERA

SANT’ANTONINO – Uno spiacevole episodio che ha visto come protagonista una commerciante di Sant’Antonino: martedì scorso è entrata nel suo negozio in centro al paese una signora accompagnata da due conoscenti. “Due delle tre donne entrano nell’altra stanza del negozio e iniziano a domandare i prezzi di alcuni articoli, in modo da farmi girare di spalle e lasciare la terza da sola vicino alla cassa” – ci spiega la negoziante – “Non fidandomi totalmente, ho buttato l’occhio e ho visto l’ombra della signora, una certa Daniela, così ha detto di chiamarsi, che in un attimo ha infilato le mani nella mia borsa, sempre dietro la cassa”.
La commerciante ha colto la furfante con il suo portafogli in mano: “L’ho fermata e le ho detto… Signora adesso mi ridia il portafoglio!”.
La donna, agitandosi, è sbiancata e si è subito scusata, restituendo il portafogli alla coraggiosa venditrice di Sant’Antonino.
Una brutta avventura che fortunatamente è andata a buon fine: le tre sono state immediatamente cacciate dal negozio e subito dopo la venditrice ha chiamato i Carabinieri, che dopo un giro di pattuglia, le hanno fatto firmare una segnalazione.
“Dopo che ho chiuso la porta mi è venuta l’ansia più totale, perché ho pensato se avessero avuto un coltello o qualcosa…”, ci confida la santantoninese.
La mattina seguente, la commerciante ha scoperto che esistono già alcune segnalazioni a carico di queste donne: parrebbe siano tre italiane e si vedrebbero spesso in giro per il paese.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.