ATTENZIONE ALLE PROCESSIONARIE NEI SENTIERI DI MONTAGNA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

a cura di METEO VALLE SUSA

PROCESSIONARIA

In questi giorni, si registra un’importante presenza di questo lepidottero, dal nome scientifico impronunciabile, sui nostri sentieri di montagna (specie nelle zone esposte al sole).

L’insetto, oltre a recare danni alla vegetazione (pini in particolare), risulta pericoloso sia per l’uomo che per gli animali, a causa dei pelucchi altamente urticanti che ne ricoprono il corpo. In particolare, cani e gatti, con il loro “annusare” tutto quello che li incuriosisce, rischiano danni permanenti all’apparato respiratorio laddove respirino tali pelucchi e serie ustioni.

Si invita pertanto a prestare la massima attenzione.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. Non dovrebbe essere obbligatorio da parte dei comuni intraprendere le azioni necessarie per combatte tale fenomeno?
    O si deve aspettare che un bambino abbia a che fare con la processionaria per svegliarsi ?

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.