AUTOVELOX IN FUNZIONE DAL 4 AGOSTO: L’AVVISO DELLA POLIZIA MUNICIPALE DI SUSA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SUSA – Come già annunciato in precedenti articoli da ValsusaOggi, da sabato 4 agosto entreranno in funzione gli autovelox sulle strade statali 24 e 25 nel territorio di Susa. La polizia municipale ha diffuso un avviso alla cittadinanza, che pubblichiamo qui sotto.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

11 COMMENTI

  1. Quindi si comunica ai cittadini di susa che i cani potranno evacuare unitamente ai rispettivi proprietari dove desiderano. I titolari di bar e pizzerie possono parcheggiare davanti ai loro locali privi di spazi. I motorini a palla senza marmitte. Ma davanti al far cassa susa è perfetta vero???

  2. La solita ambiguità italica. Ti avviso che ti farò una sanzione. Ma se il tutto è legale perché ti avviso? In Francia quando usano il velox specialmente sul rettilineo prima di Briancon non c’è nessun cartello che ti avvisa, e se ti fermano sei fregato. Occorre adottare dei limiti di velocità credibili, esempio sul cavalcavia di Avigliana – Nobel 30 km./h , non è una strada da 30 km/h. Come il rettilineo Condove-San Valeriano 70 km/h. Bisognerebbe mettere mano al Codice della strada ..

  3. Cari Commentatori, il nostro obiettivo non è fare cassa, è rallentare la velocità di qualcuno che ha preso le nostre strade per piste da competizione. Per questo ho messo avvisi sul sito, su facebook, e sui giornali locali. Signor “Canna da pesca”, sono finti? Forse! Provare per togliersi ogni dubbio. Signor “Niko”, per i bisogni fisiologici dei cani basta un sacchettino e un po’ di educazione come per i motorini senza marmitte. Per Corso Couvert concordo con lei, ma pnon si possono posizionare rallentatori perchè è ancora una strada provinciale che diventerà a breve una strada comunale. Cordiali saluti. IL SINDACO – Sandro Plano

  4. Signor sindaco
    Una pattuglia dei suoi vigili urbani posizionata in una qualsiasi piazzola della statale ,che non si vedono mai, metterebbero più timore dei suoi tubi in plastica colorati strapagati. Per i cani e per le marmitte Basterebbe solo variare articolo del codice della strada e ordinanze comunali da parte dei vigili. Saluti Niko

  5. Caro signor Sindaco, ma non sono illegali gli autovelox non presidiati sulle strade statali? All’interno deve essere piazzato un dispositivo che sia stato omologato e accanto al totem deve essere presente una pattuglia. Non solo: è necessario essere sicuri che il contenitore non alteri la funzionalità del vero autovelox. Che cosa risponde?

  6. I totem sono veri? Oppure sono finti? È necessaria la presenza di una pattuglia?
    Forse.
    Rispettate i limiti di velocità: non avrete bisogno di risposte alle domande di cui sopra.

    • Sig. Sindaco visto il suo intervento , mi spiega a cosa servono posizionati li dove sono stati messi, quando 200 metri dopo rispettivamente all’altezza del semaforo via Colle delle finestre e , semaforo altezza bar mignon iniziano 2 circuiti? La gente DENTRO susa va già piano causa una pessima viabilità, forse forse ha ancora utilità quello del cimitero , ma li rallentiamo in quei 200 metri davanti a susa per poi andare a briglie sciolte sulle statali? Il comune di cesana i controlli li fa dove corrono prima di arrivare alla rotonda , non dentro cesana ..Non si sono mai verificati incidenti alle porte della città a parte la tragedia davanti ad Alfio più lo scorso anno , se volete fermare quelli che scambiano le strade x piste fermateli dove serve…questi velox sono solo dei pit stop x lori

  7. A che cosa servono le vetture odierne ‘ultraveloci’ se poi ci sono ovunque limiti da rispettare ,dicasi anche in autostrada, può essere addirittura pericoloso verificare continuamente il contachilometri ,una distrazione del genere
    può causare incidenti di vario genere più o meno gravi.
    Chi lo dice ha già una certa età e rimpiange la vecchia e mitica 500 ,adesso, come allora per seguire lo stesso trasferimento in valle impiego lo stesso tempo pur avendo a disposizione un mezzo più sofisticato.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.