VALSUSA, BIMBA DI 3 ANNI CADE DALL’ALTALENA E FINISCE IN OSPEDALE  / LA RABBIA DI ALCUNI GENITORI: “IL COMUNE DEVE METTERE GIOCHI ADATTI AI PIÙ PICCOLI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

CAPRIE – Grave incidente questa mattina nel parco giochi comunale di viale Kennedy a Caprie, a due passi dalla farmacia. Una bimba di tre anni è caduta dall’altalena fratturandosi la testa, intorno alle 11. È dovuto arrivare l’elisoccorso del 118 per portarla con urgenza al Regina Margherita, dove è tuttora ricoverata nel reparto di Chirurgia. La botta violenta le ha provocato un’emorragia celebrale. La situazione è sotto controllo.

La piccola stamattina era al parco giochi con la zia di 13 anni, che la spingeva sull’altalena. “Nei giardini di viale Kennedy non ci sono altalene adatte ai bambini piccoli, sono prive del seggiolone di sicurezza” spiega un genitore. Sembra che la bambina fosse sedira sopra l’altalena più alta delle due che sono installate al parco.

Ad un certo punto la bimba non aveva più equilibrio, ed ha sbattuto forte alla testa, provocandole un’emorragia interna. È tornata a casa, ma ad un certo punto ha iniziato a vomitare. Così sono stati chiamati i soccorsi, con ambulanza ed elisoccorso, che l’ha portata al Regina Margherita.

Ma l’incidente capitato alla piccola fa infuriare alcuni genitori: “Da tempo chiediamo al Comune di occuparsi del parco giochi di Viake Kennedy, e di renderlo adatto anche ai bimbi più piccoli – spiega un papà – abbiamo chiesto di mettere almeno un’altalena con seggiolino e altri giochi per i piccoli. Inoltre viene fatta poca manutenzione, il parco e le strade sono piene di buche…”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

3 COMMENTI

  1. quindi, un genitore lascia salire la figlia su un’altalena non adatta, la fa spingere dalla cuginetta….e quando la bimba cade è colpa del comune????
    ma fatevi furbi

    PS: mi spiace per la bambina e spero che recuperi in fretta

  2. Ma che razza di genitore lascia andare una bimba così piccola al parco senza la sorveglianza
    propria o perlomeno di adulti. Invece di accusare il comune dovrebbero imparare a fare i genitori. Vergogna!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.