VALSUSA, CAMIONISTA UBRIACO IN AUTOSTRADA: DENUNCIATO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

AVIGLIANA – Un camionista bielorusso di 36 anni è stato fermato dagli agenti della polizia stradale. L’uomo risultava ubriaco al volante con un valore di cinque volte il limite di legge che viene applicato per un’automobilista mentre per un autotrasportatore deve essere zero.

L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di sabato 10 aprile sull’autostrada A32 Torino-Bardonecchia in direzione della città sabauda. Il camion è stato bloccato in Valsusa all’altezza della barriera di Avigliana grazie ad una segnalazione proveniente dagli ausiliari della Sitaf i quali hanno notato il mezzo circolare in maniera sospetta creando problemi alla circolazione.

Il camion è stato immediatamente fermato e successivamente riconsegnato alla ditta con conseguente invio di un nuovo autista. Il 36enne bielorusso è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e ritirata la patente di guida.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

12 COMMENTI

  1. Ma lo sapete che gli incidenti su strade extraurbane sono provocati al 80% da TIR ? Cosa si aspetta a mettere fine a queste stragi e passare al trasporto merci su rotaia come avviene negli altri paesi europei ?

  2. E sempre uno di quei furgoni che non rispondono agli orari e riposi e controlli che vengono eseguiti sui tir. Girano 24 su 24 per le statali, lavorano per il trasporto di parti meccaniche e ricambi elettronici per la FIAT/CRYSLER , contattati e assunti direttamente in Romania per 900 eur fissi+ un fisso a consegna (non so l’importo, non me l’hanno detto), provocano incidenti, patenti false e come vedo anche ubriaconi.
    Come mai non ci sono padroncini italiani or corrieri? Co stiamo troppo? Pezzi di merda di Fiat.
    Vogliamo una interrogazione parlamentare o cominciamo a bloccarli. ADESSO BASTA.

    • Quanti sono questi furgoni. Il cittadino italiano ha l’auto bloccata perché inquina e questi mezzi a gasolio girano come trottole? E poi ci raccontano la storia dell’auto elettrica… La panacea di tutti i mali…..

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.