VALSUSA, CHI VUOLE FARE IL PRESIDENTE DEL PARCO ALPI COZIE?

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’ENTE DI GESTIONE DEI PARCHI DELLE ALPI COZIE

SALBERTRAND – Si comunica che il Presidente della Giunta regionale, riapre i termini di presentazione delle candidature per la nomina a Presidente del Consiglio dell’Ente di gestione delle aree protette delle Alpi Cozie da effettuarsi ai sensi dell’articolo 14 della legge regionale 29 giugno 2009, n. 19 e s.m.i. (Testo unico sulla tutela delle aree naturali e della biodiversità).

La riapertura del termine si rende necessaria a causa dell’esiguo numero di candidature pervenute a seguito della pubblicazione dell’avviso pubblico sul B.U. della Regione Piemonte n. 31S2 del 01/08/2019.

Il ridotto numero di domande presentate non ha infatti consentito il raggiungimento dell’intesa con la Comunità delle aree protette in ordine al soggetto da nominare, così come previsto dall’articolo 14 della l.r. 19/2009 ed ha, al contempo, notevolmente limitato la facoltà di scelta dell’Amministrazione regionale.

Vista pertanto la ricognizione effettuata dall’Ente di gestione delle aree protette delle Alpi Cozie presso i componenti della Comunità volta a rilevare l’orientamento degli stessi in ordine all’eventuale riapertura dei termini del bando e considerato che un congruo numero di amministrazioni costituenti la Comunità ha espresso parere favorevole in merito, nello specifico si sono espressi favorevolmente la Città Metropolitana di Torino, Unione Montana Alta Valle Susa, Unione montana Comuni Olimpici Via Lattea, nonché i comuni di Avigliana, Bussoleno, Mattie, Oulx, Pragelato, San Giorio di Susa, Sauze d’Oulx, Usseaux e Villar Focchiardo, si ritiene opportuno, anche al fine di garantire la massima partecipazione a tutti  i soggetti interessati, riaprire i termini di presentazione delle candidature fino alle ore 24 di venerdì 12 giugno.

Le candidature già pervenute nei termini della prima pubblicazione saranno comunque considerate valide, fermo restando il possesso dei requisiti prescritti indicati nell’avviso stesso; è fatta comunque salva la facoltà dei candidati che hanno presentato la propria candidatura a seguito del comunicato pubblicato in data 1° agosto 2019 di ripresentare la propria candidatura, corredata da eventuale documentazione integrativa, entro la scadenza dei termini disposta con il presente avviso.

Regione_Piemonte_comunicato_20200520_72665
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. visto che per Acsel è arrivato un presidente fuori regione…………….proporrei in questo caso un presidente fuori stato nazionale, magari un portoghese così può viaggiare con ronaldo.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.